Language   

Sapore di cacca

Riccardo Scocciante
Language: Italian



Sapore di cacca
-anzi proprio di merda-
che ho sulla pelle
che ho sulle labbra
quando accendo la tele
e vedo quel maiale
davanti a me
davanti a me

Sapor di beota
-anzi proprio di idiota-
gusto di demenza,
fa veder la maglietta
con la bella vignetta
danese e maometta
scoppia la battaglia,
brucia ir consolà’

Sapor d’integralista
-anzi no di nazista-
in camicia verde,
il color delle merde
lo tufferei nell’acqua
fino a farlo affogare
‘ni venisse lo scolo
l’emorroidi o il vaiòl

A quel porco cretino
‘ni brucerei i’ seder,
‘ni venisse la scabbia
n’arronchiasse le braccia
‘ni direi mentre stiànta
sapore di cacca
sapore di merda
sapore di te

Sapor di Benito,
-anzi no d’Adorfo-
ciuàua idrofobo
babbuino islamofobo
e in quer culo merdoso
anzi l’ano patano
‘ni ci ficcherei
una supposta al tritòl

A quer porco razzista
che faceva ir dentista
ci vorèbbe ‘varcuno
a stiacciànni la faccia
se qualcun te la spacca
n’esce fòri cacca,
n’esce fòri merda,
n’esce fòri te!


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org