Language   

70178

Blind Justice
Language: Italian



“Non sono passati poi tanti anni
Da quei giorni visti per noi in bianco in nero
Le foto, i volti, il sangue, il piombo
Il ricordo dei camerati uccisi non è mai morto!

Giustizia!
Hardcore!
Giustizia!

Io mi ricordo di Mikis Mantakas, del 7 gennaio del Settantotto

Anni di piombo e stragi di stato: uccidere un fascista non era reato
Paolo Di Nella, Francesco Cecchin, Acca Larentia e Primavalle
Di Sergio Ramelli e di Mario Zicchieri, mi brucia il ricordo e ardono i cuori!

Prove sparite e indagini insabbiate
Esecutore il compagno e mandante lo stato
Non basteranno l’odio e l’umiliazione
Per fermarmi e non voglio più tacere!

Da tutte le strade, da tutte le piazze
Migliaia di giovani non se ne andranno
Per chi ha lottato e non si arrese
Il grido: «Presente!» e le braccia tese!

Io voglio giustizia!
Io voglio giustizia!
Io voglio giustizia!
Io voglio giustizia!”


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org