Language   

Un condannato

Rossopiceno
Language: Italian


Related Songs

C'era
(Rossopiceno)
Ejecución pública
(Chicho Sánchez Ferlosio)
Lied der Galgenvögel
(Bertolt Brecht)


Da storie in un bicchiere

storiebicchiere
Il tappeto rosso attende l'arrivo di sua maestà,
squilla una tromba e la pergamena lo annuncia alla nobiltà,
pronta a prostrarsi in ogni momento alla sua volontà,
spalle curvate in segno di lealtà...

Il ceppo che scalda le mani segnate dalla dura realtà...
Sudore, fatica, passione per una stagione di prosperità,
ma il vuoto del piatto da conto del pegno pagato a sua maestà...
Un raccolto così chissà quando ritornerà...

Io osservo la vita che va
dall'alto di questa mera realtà,
condannato per queste parole che racconta la verità...
Per me questa vita non va,
lo grido per l'eternità,
la lama fredda non spezzerà il mio canto di libertà...

Scrivo queste parole, l'unica cosa che possa fare...
Testamento di una vita che non ha nulla da rinnegare...
Spero solo che la mia morte sia servita per cambiare,
come l'onda che si leva dalla calma del mare...

Io osservo la vita che va
dall'alto di questa mera realtà,
condannato per queste parole che racconta la verità...
Per me questa vita non va,
lo grido per l'eternità,
la lama fredda non spezzerà il mio canto di libertà...

Come l'onda che si leva dalla calma del mare...

Contributed by DoNQuijote82 - 2013/3/1 - 14:58



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org