Lingua   

Intervista con l'Avvocato

Lucio Dalla
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Comunista
(Lucio Dalla)
Rodeo
(Lucio Dalla)
Lucio Dalla: L’ingorgo
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


[1976]
Testo di Roberto Roversi
Musica e "scat" di Lucio Dalla
Album : Automobili


Automobili

autodalla


Dopo due album scritti interamente assieme, la coppia Dalla-Roversi nel 1976 concepisce uno spettacolo, intitolato Il futuro dell'automobile e altre storie, che viene trasmesso dalla RAI e riscuote un certo successo: Dalla decide quindi di incidere alcune canzoni dello spettacolo, scelta contraria al volere di Roversi che avrebbe preferito un disco con lo spettacolo completo; il poeta decide di conseguenza di non firmare le canzoni, depositandole alla Siae con uno pseudonimo, Norisso; la vicenda sancisce di fatto la fine della collaborazione tra i due. Le canzoni non scelte da Dalla resteranno tutte inedite tranne una: Ho cambiato la faccia di un Dio, che Dalla inciderà nel disco Cambio del 1990 col titolo Comunista.

Automobili, che nella sua programmatica monotematicità è il più eterogeneo dei tre dischi, viene premiato dalle vendite grazie soprattutto alla canzone Nuvolari. Tra le altre canzoni del disco molto nota è Il motore del 2000 (reincisa anche nel disco realizzato con Gianni Morandi) e la divertente Intervista con l'Avvocato, in cui Dalla, usando il suo celebre scat, immagina un'intervista con Gianni Agnelli. La canzone Mille miglia è in realtà composta da due canzoni diverse, che nella prima edizione in vinile sono intitolate Mille miglia prima e Mille miglia seconda; nelle stampe in cd sono unite in un'unica traccia. Gli arrangiamenti dell'album sono curati dallo stesso Lucio Dalla. Automobili è il primo disco in cui collaborano con Dalla 4 musicisti che, anni dopo, daranno vita agli Stadio (Giovanni Pezzoli, Marco Nanni, Ricky Portera e Gaetano Curreri). - it.wikipedia

Una cosa tira l'altra; così, in questi giorni in cui sulle CCG va in onda una specie di “revival dalliano” (fatto anche per rimettere parecchie cose a posto sul bolognese) è stata tirata fuori anche l' “Intervista con l'Avvocato”, e dal webmaster in persona. Cosa quantomai giusta e, direi, quasi da ascrivere alle celeberrime “dimenticanze delle CCG”; e quanto questa sia una dimenticanza lo lasciamo brevemente dire a un “testimonial” di eccezione, vale a dire Carmilla On Line, che in un articolo del 2004 dedicato alle “Canzoni di fabbrica” (a firma di Leonardo Colombati) scrive quanto segue: ”Molto, molto meglio, allora, giocare la carta 'surrealista', così come fecero Lucio Dalla e il poeta Roberto Roversi costruendo quel capolavoro di album che fu “Automobili”. Qui il 'toro' (la Fiat) è finalmente preso per le corna e spernacchiato per bene, come nella strepitosa 'Intervista con l’avvocato'. Osservazioni brevi, ma del tutto esaurienti. “Intervista con l'Avvocato” è sì una canzone surrealista, però fino ad un certo punto; le cose dette da Roversi sono chiarissime. Da dire anche che la versione della canzone presentata nell'album è incompleta rispetto a quella originale, che qui presentiamo, e che fu cantata integralmente da un raro Lucio Dalla televisivo forse al meglio della sua ironia dissacrante. E' una canzone, questa, dove ancora adesso non sarebbero da cambiare molte cose, a parte l' “Avvocato” morto e sepolto da una decina d'anni e un Lucio Dalla che, prima di morire, ha fatto in tempo a diventare (forse suo malgrado, forse no) una specie di icona nazionalpopolare per cui, ad esempio, una canzone proveniente dallo stesso album “Automobili”, Il motore del 2000, è stata utilizzata per uno spot pubblicitario della Fiat. La famosa ironia del destino; probabilmente un'eventuale e attuale “Intervista a Marchionne” (o “Intervista al Pulloverino”) non avverrà. Ci teniamo quindi questo Dalla del '76, miracolato da Roversi, e questo capolavoro in cui le “risposte” del grande Agnelli sono riportate, con l'artificio dello “scat”, a ciò che sono sempre state: il niente. Il niente idolatrato. [RV]


"Questa è una canzone che parla di un giornalista. Un giornalista del “Manchester Guardian” che fa un'intervista all'avvocato Agnelli. Attenzione alle domande dell'intervistatore; il giornalista ha grande conoscenza di quelli che sono i nostri problemi, infatti le sue domande toccano i nodi precisi della nostra politica, della nostra economia, della nostra società. Ma, soprattutto, attenzione alle risposte dell'avvocato Agnelli: sono perfette, e in riga, piene di cultura, piene di conoscenza, piene di fascino, di charme al quale l'Avvocato ci ha abituati."
Buongiorno, grazie Avvocato,
sono del Manchester Guardian.
Non le farò perdere tempo;
questa la prima domanda:

Come concilia il proposito
del terrorismo superato
e poi vuotare Mirafiori,
e riempire di nuovo
il treno dell'immigrato?

Non il treno della rondine,
invece quello del sole
e prendere l'occasione
di decentrare la produzione?

Bene, molto bene Avvocato,
il suo inglese è perfetto;
io ho tutto annotato,
ecco la seconda domanda:

La Fiat nella sola Torino
ha centoventimila operai,
quindicimila le industrie
legate allo stesso destino.

L’aria dell’intera città
tanto densa da fare pietà…
Ora sbaracca Volvera,
la fabbrica dei ricambi,
la fonderia a Crescentino.

Concordo con lei, Avvocato,
l'argomento è complesso
e tocca svariati argomenti,
la stringo ancora tra i denti.

Da tutti è oramai confermato:
l’auto è in crisi profonda,
l’auto non ha futuro
– stecco di legno sull’onda.

Dopo l’assestamento
le auto saranno più rare
e finiranno per scomparire
come lampare sul mare.

Concordo con lei, Avvocato,
niente è mai per l'eterno
ogni giorno è rovesciato
e l'anno finisce in inverno!

Dal giacimento Ecofisk
che butta il greggio a mitraglia
lassù nel mare del Nord
c'è petrolio per l'Italia!

inviata da CCG/AWS Staff - 1/3/2013 - 10:44


Alcune parti del testo furono probabilmente all'epoca censurate e si possono ora finalmente leggere e ascoltare nella pubblicazione "Nevica sulla mia mano" Sony 2013.

Flavio Poltronieri - 17/11/2014 - 15:20



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org