Language   

Confessione

Biglietto per l’inferno
Language: Italian



Racconta fratello qual è il tuo peccato,
dimmi con chi, quante volte sei stato.
Hai detto bugie, hai fatto la spia?
Orsù, perché indugi? Son frate Isaia.

Ascoltami frate, non so se ho peccato
ho ucciso un bastardo che avrebbe voluto
coprire coi soldi il suo sporco passato
tentando così di beffare il suo fato.

Cosa dici fratello, tu hai ammazzato!
Nel quinto ricorda ti è stato proibito.
Non posso salvarti dal fuoco eterno
hai solo un biglietto per l'inferno.

Ascoltami frate e dimmi se questo
lo chiami peccato o un nobile gesto.
Ho preso dei soldi a un ricco signore
per dar da mangiare a un uomo che muore.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org