Language   

Streghe

Skruigners
Language: Italian


Related Songs

Finché Dio tace
(Filippo Andreani)
Con la lettera del prete
(Ivan Della Mea)
La tusa d’Usmà
(Maltra B-Folk)


Nascosti dietro a un velo che ci copre tutti quanti
ci ascoltano ci guardano ma non si fanno avanti
discriminazione regola del gioco
ma in mezzo a tanti santi resta chi si fida poco
e cercano di nuovo di convincerci che siamo tutti sporchi e non avremo scampo
come le streghe siamo d'intralcio

anche oggi il papa è già in diretta dalla città d'oro
e sputa contro tutti i colpevoli nessuna tolleranza
c'è un dio che parla chiaro è un dio che serve solo ad arricchire il vaticano
e cercano di nuovo di convincerci che siamo tutti sporchi e non avremo scampo
come le streghe siamo d'intralcio

è un gioco fatto apposta per convincere la gente con immagini distorte
che può uccidere le streghe, che può vincere la morte
l'uomo ha paura di ciò che non capisce
ed è per questo che si affida a delle iene
che gli danno le risposte che si aspetta
e si vantanto di ciò che gli conviene
la chiesa è costruita sulle vostre illusioni

aspetta un'altra vita
aspetta un altro cesso
aspetta un altro mondo prima di essere te stesso
aspettami per sempre me ne vado
e lasciati morire figlio di Dio

Contributed by DonQuijote82 - 2013/1/16 - 10:09



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org