Language   

Le petit train

Anonymous
Language: French

List of versions


Related Songs

Grida forte la val Susa
(Popolo No TAV)
Le petit train
(Les Rita Mitsouko)


La LGV
S’ en va dans la campagne
Passera
au travers des montagnes
Cassera
les plus beaux paysages
Et tout ca pour quoi ?

Qui en veut
De ce gros tas d’ferraille
Des cingles
Au cerveau qui deraille
Des mabouls
A mettre sur la paille
Et tout ça pour quoi ?

C’ est l’progres
Nous disent les technocrates
C’est parfait
Reprennent les mediocrates
C’est super
Enchainent les actionnaires
Et tout ça pour quoi ?

Le fric, plus vite , le fric c’est chic, les bouseux a la trappe !

Contributed by adriana - 2012/12/5 - 08:34


Carissima perfida Admin Adriana, detta anche “Streguzza”,

nell’ormai lontano 2012 contribuisti questa canzone contro la TAV in salsa francese senza però - credo - avvederti che in uno dei link da te stessa citati si palesava che si trattava solo di una versione su di un tema - vorrei dire - ben più pregnante che la legittima lotta NO TAV... Infatti “Le petit train(e)” (!), nel suo testo originale, parla di Olocausto, che il padre di Catherine Ringer, anima dei Rita Mitsouko insieme a Frédéric Chichin (morto nel 2007), sopravvisse all’internamento in un campo nazista.

Bernart Bartleby - 2016/6/7 - 00:35


Allora... la versione NO TAV a suo tempo postata da Adriana non è più reperibile all'indirizzo indicato nè, mi pare altrove...

Non credo proprio che quel testo fosse de Les Rita Mitsouko ma quasi sicuramente natoall'interno del movimento di protesta francese... Il titolo comunque è scorretto: train, e non traine...

Per quanto riguarda la versione originale de Les Rita Mitsouko, gli autori sono loro e non - come erroneamente indicato dal sottoscritto - tal Alexandre Schwab detto Fontenoy, che è invece l'autore della vecchia canzone di André Claveau cui Les Rita Mitsouko si ispirarono...

B.B. - 2016/6/7 - 08:58


abbiamo separato le due canzoni, come e' certamente opportuno!

CCG Staff - 2016/6/7 - 09:25



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org