Lingua   

Μπατσοκρατία

Javaspa



Batsokratía
UNA PICCOLA ANTOLOGIA


Atene. "Thè al limone in terrazza / Sbirri maiali assassini"
Atene. "Thè al limone in terrazza / Sbirri maiali assassini"
Certificazione ufficiale dopo l'assassinio di Alexis Grigoropoulos.
Certificazione ufficiale dopo l'assassinio di Alexis Grigoropoulos.



Salonicco. Su un pilastro qualsiasi.
Salonicco. Su un pilastro qualsiasi.
Livorno. Gemellaggio Livorno-AEK Atene
Livorno. Gemellaggio Livorno-AEK Atene




"Nelle nostre canzoni parliamo dei problemi che affliggono la società greca e lo facciamo da una prospettiva anarco-libertaria. Pensiamo che il comunismo libertario e l'anarchia non si adattino solo a noi, ma a tutte le persone, semplicemente perché rappresentano la natura dell'uomo. Quale uomo non vorrebbe vivere in una società di mutuo soccorso e rispetto, senza proprietà e senza l'individualismo oggi imperante, senza sfruttamento ed altre situazioni deprimenti?" - Javaspa, dal sito del Collettivo Kalashnikov.

Il pomeriggio di ieri, 17 novembre, 39° anniversario della rivolta del Politecnico di Atene repressa nel sangue dalla dittatura dei Co(g)l(i)onnelli, a Firenze si è manifestato davanti al Consolato Greco di via Cavour (Προξενείο της Ελλάδος, Consulat de Grèce) contro "Alba Dorata" e tutti i movimenti nazifascisti che stanno imperversando in Europa. Contro questi fulgidi personaggi che attirano col loro finto "ribellismo", ma che -come sempre- altro non sono che i cani armati, i "giocatori sporchi" del Capitale, dei suoi "stati" e delle loro polizie (in Grecia, quasi sempre gli "Albadoristi" li ritroviamo mischiati assieme alla Polizia a pestare antifascisti e immigrati; del resto, il partito neonazista miete enormi successi nelle Forze del Disordine). Così in Grecia, così in Italia; ad esempio, a Firenze, la nuova sede di "Casapound" si trova praticamente accanto alla QVESTVRA, come se ne fosse una filiale. Culo e camicia; la stessa cosa.
Οι μπάτσοι είναι αδέρφια μας και εμείς αδελφοκτόνοι
Μπάτσοι γουρούνια δολοφόνοι
Μπατσοκρατία ήρθε, μαζί και νέοι νόμοι
Μπάτσοι γουρούνια δολοφόνοι

Τρομοκρατία με την ολυμπιάδα 2004 μας ήρθε στην Ελλάδα
Ήρθε η νέα χούντα με την αστυνομία,
τρομοκρατία,τρομοκρατία
και κανένα αποτέλεσμα δεν πρόκειται να φέρει
θα γίνουμε reality με κάμερα που μένει
Οι μπάτσοι είναι αυτοί που ασκούνε την βία
Τρομοκρατία τρομοκρατία τρομοκρατία
24.000 κάμερες υπάρχουν
Νέες δυνάμεις μπάτσων – μα σύντομα θα έρθουν
Νέοι νόμοι βγήκανε χωρίς να το αναφέρουν
Όλα μας τα κρύβουνε και όλα μας τα παίρνουν
Μπαίνουνε στο σπίτι σου χωρίς να σε ρωτήσουν
Παίρνουνε εσένα, παίρνουνε και το παιδί σου
Τα ΜΜΕ τίποτα μάγκα μου δεν πρόκειται να πούνε γιατί
σε κάθε συγκέντρωση τρέχουνε για να κρυφτούνε
Κάθε κυβέρνηση παίρνει μαζί πολλούς,
από ρουφιάνους, πολίτες και πολιτικούς
Έτσι φρενάρουνε αδερφέ μου το δικό σου πνεύμα
Δεν θέλουν επανάσταση δεν θέλουνε κανένα

Οι μπάτσοι είναι αδέρφια μας και εμείς αδελφοκτόνοι
Μπάτσοι γουρούνια δολοφόνοι
Μπατσοκρατία ήρθε, μαζί και νέοι νόμοι
Μπάτσοι γουρούνια δολοφόνοι

Έχουν βγάλει τόσους νόμους και ακόμα συνεχίζουν
για την ολυμπιάδα και το σπίτι σου γκρεμίζουν
Νέα χούντα έχουμε νέα δικτατορία
Μπατσοκρατία μπατσοκρατία
Προσπαθούνε να βουλώσουνε το στόμα του λαού
με ξυλοδαρμούς ελέγχους και ότι άλλο έχεις στο νου
Δεν έχουμε ισότητα ούτε δημοκρατία
Τρομοκρατία τρομοκρατία
Ελευθερία του λόγου φίλε δεν υπάρχει πια γιατί
στη Λάρισα μας φέρανε τα λευκά κελιά
Φυλακισμένος είσαι μπορεί και μετανάστης
Εδώ στην Ελλάδα φίλε θεωρήσε δράστης
Δεν έχουμε ισότητα ούτε δημοκρατία
Νέα χούντα έχουμε νέα δικτατορία
Αν είσαι αναρχικός punk ή ριζοσπάστης
και κάνεις καταλήψεις τότε θεωρήσε δράστης
Δεν θα δώσω τη ζωή μου για καμία πατρίδα
Πατρίδα μου είναι η γη με τα μάτια μου την είδα
Ποτέ δεν θα δεχτώ να μου φορέσουνε ταμπέλες
Είμαι από παντού γι’ αυτό κάψτε τις σημαίες

Οι μπάτσοι είναι αδέρφια μας και εμείς αδελφοκτόνοι
Μπάτσοι γουρούνια δολοφόνοι
Μπατσοκρατία ήρθε, μαζί και νέοι νόμοι
Μπάτσοι γουρούνια δολοφόνοι

inviata da Riccardo Venturi - 18/11/2012 - 13:11



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
12 febbraio 2015

Due parole del traduttore. Dopo la scomparsa di Gian Piero Testa, ho come l'impressione che passerà del tempo prima di poter ritrovare qualcuno che mandi avanti “a suo modo” la Sezione Greca, alla quale facevo volentieri da spalla. Ad esempio, qualcuno ricorderà che mi occupavo a volte del rap greco, quasi a fare da contraltare alla grande canzone poetica e d'autore della quale GPT era cultore e traduttore pressoché inarrivabile. Anche per questo, riprendendo un po' in mano le tante cose che ci sono ancora da fare nell'Ελληνικό Τμήμα, che è sempre lì e che non vorrei proprio restasse una sorta di fermo “monumento”, eccomi a tradurre questa “Sbirrocrazia”, il rap degli anarchici Javaspa che io stesso avevo inserito due anni e mezzo fa in occasione di una manifestazione-presidio a Firenze, davanti al consolato greco. Sono cambiate le cose, specialmente dopo l'arrivo di Tsipras e la vittoria di Syriza alle recenti elezioni? Non ne sono del tutto certo. Anche per questa incertezza, ho ritenuto opportuno tradurre (finalmente) questo brano che riporta, per così dire, alle “origini” della crisi greca, alle maledette “Olimpiadi”, al terrore di stato che ha imperversato in Grecia da un decennio a questa parte, alla “Polizia Dorata”, alle leggi speciali, alle rivolte che ci sono state e che sarebbe errato considerare sopite. La Grecia è sempre lì, ed è bene non dimenticarlo. La “Sbirrocrazia” non va in pensione con un cambio di governo. La Sbirrocrazia va in pensione con ben altre cose.
SBIRROCRAZIA

Gli sbirri sono nostri fratelli e noi siamo fratricidi
Sbirri maiali assassini
È arrivata la sbirrocrazia e assieme a lei anche nuove leggi
Sbirri maiali assassini

Il terrorismo ci è arrivato in Grecia nel 2004 con le Olimpiadi
È arrivata la nuova Giunta con la polizia
Terrorismo, terrorismo
e non produrrà a breve alcun risultato
diventeremo un reality con una telecamera ferma
Gli sbirri sono quelli che praticano la violenza
terrorismo terrorismo terrorismo
ci sono ventiquattromila telecamere
nuovi effettivi tra gli sbirri, ma arriveranno presto
hanno fatto nuove leggi senza annunciarle
ci nascondono tutto, ci prendono tutto
ti entrano in casa senza chiedertelo
ti prendono, prendono anche tuo figlio
i media, nulla, ragazzo mio, e non ti dicono certo perché
corrono a ogni manifestazione per nascondersi
ogni governo ne arruola parecchi
fra ruffiani, cittadini e politici,
e così, fratello mio, ci bloccano la mente
non vogliono la rivoluzione non vogliono niente

Gli sbirri sono nostri fratelli e noi siamo fratricidi
Sbirri maiali assassini
È arrivata la sbirrocrazia e assieme a lei anche nuove leggi
Sbirri maiali assassini

Hanno fatto quelle leggi e continuano a farle
per le Olimpiadi e ti buttan giù la casa
abbiamo una nuova Giunta, una nuova dittatura
sbirrocrazia, sbirrocrazia
cercano di tappare la bocca al popolo
con botte controlli e qualsiasi altra cosa ti viene in mente
non abbiamo né uguaglianza e né democrazia
terrorismo, terrorismo
la libertà di parola, amico, non esiste più perché
a Larissa ci hanno portato le “celle bianche” [*]
sei prigioniero e forse anche immigrato
qui in Grecia, amico, considerati un delinquente
non abbiamo né uguaglianza e né democrazia
abbiamo una nuova Giunta, una nuova dittatura
se sei anarchico, punk o della sinistra radicale
e fai occupazioni, allora considerati un delinquente
Io non darò la mia vita per nessuna patria
la mia patria è il mondo intero, l'ho visto coi miei occhi
non accetterò mai che mi appiccichino etichette
io sono di ogni posto e perciò bruciate le bandiere

Gli sbirri sono nostri fratelli e noi siamo fratricidi
Sbirri maiali assassini
È arrivata la sbirrocrazia e assieme a lei anche nuove leggi
Sbirri maiali assassini
[*] “Celle bianche”: si tratta delle cosiddette “Celle di tipo F”, caratterizzate dall'oppressivo colore bianco di tutte le loro suppellettili e delle pareti. Sono celle di isolamento studiate appositamente dalla NATO nell'ambito della “guerra al terrorismo” e sono state sperimentate per la prima volta, guarda caso, in Turchia. Il colore bianco serve ad annullare totalmente la volontà del prigioniero, così come già ampiamente sperimentato nei manicomi tradizionali.

12/2/2015 - 11:08



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org