Language   

La ballata di Sarajevo

Andrea Papetti
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Lucciole sul confine
(Yo Yo Mundi)
Sva bol svijeta
(Fazla)
L'uomo della verità
(Andrea Papetti)


Ho visto un volto tra la neve
Sciogliersi nel pianto d'una morte greve
E all'entrata dei cancelli orientali
Schiere di soldati dagli occhi uguali

Lasciai la notte a prenderli per mano
Lasciai che almeno i sogni scappassero lontano
Mi sono prostrato davanti all'Inferno
Fra il sudore e le macerie d'un guerriero eterno

Provai a voltarmi ed era giorno
Nello sguardo c'era scritto "non ritorno"
Il freddo di quell'odio dove bruciava
Sulle mani e sui destini la morte danzava

Ho implorato pietà mentre piangevo
Sotto le nuvole di Sarajevo
Il dolore è il canto della guerra
E si tinse di sangue sulla terra

Il vento soffiò come un tuono
Le colline del silenzio senza perdono
Il mio cuore stanco non cercava vendetta
Volli farla finita vita maledetta

Decisi di morire fra l'erba d'un prato
Con un ricordo da uomo e non da soldato
Senza fucile e senza divisa
Ammirai l'alba tramontare la vita.

Contributed by adriana - 2006/7/14 - 14:05


Ma io non riesco a concepire una cosa....
Se una canzone (Belgrado '99) non piace perche' non supera certi canoni...non la si pubblica fin dal'inizio...
Dire che la canzone "non esiste" , quando oltre a pubblicarla vi è un link e la biografia degli autori è ridicolo e assurdo.
E piu' anche essere leggermente offensivo !
Saluti!

È vero. E me ne assumo in pieno la responsabilità. Il fatto è che non avevo visto la biografia degli autori della canzone. Bene, stamani mi è stata fatta notare. In questo sito, e te lo dico in via definitiva, non entra nessuna canzone di chicchessia che si rifaccia al nazismo. Così come non entrano le canzoni dedicate al "povero" Benito Mussolini, quello che ha fatto crepare in modo ben più atroce migliaia di italiani, nonché l'iniziatore di una guerra che ha portato il paese alla rovina totale. Vorrei essere molto chiaro con te su questo punto: probabilmente hai un'idea sbagliata di questo sito. Se reperisci una canzone anticomunista che parla, che so io, del genocidio di Pol Pot in Cambogia, la pubblichiamo. Se reperisci tutte le canzoni che vuoi sui gulag staliniani, le pubblichiamo. Se reperisci le canzoni sulla rivolta in Ungheria, le pubblichiamo. A condizione che non provengano dai nipotini degli sterminatori di Auschwitz, e di chiunque si rifaccia a quella ideologia. Ciononostante, e lo ripeto, mi assumo in pieno la responsabilità di avere prima approvato la canzone dei "Legittima Offesa" e di averla poi cancellata una volta accortomi da quali autori proveniva (non li conoscevo). Rivendichino come e quanto vogliono il loro razzismo e il loro fascismo e persino il far parte degli ultras del Bologna, ma non qui dentro. Ovviamente, da questo momento in poi non ti verranno più approvate canzoni provenienti da quel gruppo e da gruppi o solisti del genere. Per evitare equivoci. Saluti. [RV]

Guglielmo - 2006/8/30 - 12:27


Be , piu' che Nazismo , Fascismo e altri fantasmi ormai morti credo che il vero motivo sia fatto che la guera del Kosovo sia stata appoggiata da "baffetto" Massimo d'Alema cioe'da quella stessa sinistra che quanche anno dopo scende in piazza con le bandiere della pace! Quindo come per dire ci sono guerre giuste e sbagliate !
Mi sembra piu' eloquente.
E lo dice uno che e' nipote di ex sessantottini (Mia zia e una ex di Lotta Continua!)

C'è qui una differenza di opinioni di fondo: io non credo affatto che il nazismo e il fascismo siano morti. Un po' si sono "riciclati" sotto altre forme (ma gratta gratta...), un po' esistono tuttora nella loro forma propria, e a mio parere non cessano di avere la loro ben precisa influenza (si prendano ad esempio "certe" posizioni della Lega, ex partito di governo: sono posizioni pienamente naziste, e considero del resto la Lega Nord un partito di stampo nazista, con tanto di "camicie" (brune, nere o verdi conta poco). Su D'Alema, invece, non posso (purtroppo) che essere d'accordo con te. Saluti. [RV]

Guglielmo - 2006/8/30 - 13:12



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org