Language   

Alcatraz

Marco Baldasseroni
Language: Italian



Stasera si sente l'odore del mare
è così forte che arriva fin qui
e quell'odore non dà via di scampo
in una notte così
è una notte ladra di cielo
di buio e di sogni che fanno rumore
è una notte di santi distratti e di pochi colori

Cominciò con un raggio di luna
che vince le sbarre e prende i pensieri
portando con sé odore di casa e desideri
seguì con gli occhi i contorni sfumati
di un'idea folle da non avere mai più
se ci passa ogni notte la luna
puoi passarci anche tu

Oltre il muro oltre le sbarre
l'incoscienza e l'allegria
sarà l'amore che prude sarà la fantasia
sarà il mondo che non vuole cambiare
ma il mondo è là fuori e non è stato mai qua
sarà galera, l'ultima frontiera
ma non è Alcatraz

A volte basta una semplice idea
come un pezzo di cielo o un po' di umanità
per sentirsi un minuto là fuori,
avere un minuto di libertà
così si alzò dalla sua branda
s'infilò nella bocca di lupo
chiuse le mani intorno agli occhi
e si prese il suo cielo

Oltre il muro oltre le sbarre
l'incoscienza e l'allegria
sarà l'amore che prude sarà la fantasia
sarà il mondo che non vuole cambiare
ma il mondo è là fuori e non è stato mai qua
sarà galera, l'ultima frontiera
ma non è Alcatraz


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org