Language   

Sonetto n. 5: Sono lontano da te mille miglia

Aldo Granese & la Diaspora Band
Language: Italian




Sono lontano da te mille miglia,
brindo alla guerra che è appena finita
e al sangue secco di un' altra ferita
che non mi ha ucciso, ma che meraviglia!

Come di un flipper mi sento la biglia
dal primo istante con forza colpita
perchè perduta non sia la partita...
quanto mi mancano quelle tue ciglia!

Quando la festa avrà avuto il suo sfogo,
si tornerà a quelle case agognate
dopo quattro anno di bellico giogo

e io tornerò alle campagne dorate,
alle tue labbra e all' altissimo rogo
del nostro amore che incendia l' estate.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org