Language   

La Rivolta

RedSka
Language: Italian


Related Songs

Skassa-integrazione
(Skassapunka)
Le mie prigioni
(RedSka)


[2012]

Album : La rivolta

redska-la-rivolta-cd
No, non puoi capire quant’è difficile
partire senza speranza e non sapere cosa fare, dove andare.
No, non puoi capire cosa vuol dire
soffrire e lavorare ogni giorno,
aumentare il proprio “capitale”, investirlo in una nave.
No, non è una nave da signori, ma è un posto per la speranza
di una meta che si chiama lavoro e libertà.
No, non è una nave da signori, ma è un posto per la speranza
di una meta che si chiama lavoro e libertà.
Se dal basso sentirai,
qua dall’alto di una gru
inizierà la rivolta!
Se dal basso lotterai,
a pugno chiuso tu sarai,
sarà la nostra vittoria!
No, non puoi capire quant’è difficile
continuare a sopravvivere con promesse di un permesso di soggiorno.
No, non puoi capire cosa vuol dire
lavorare senza l’ombra di un diritto
in un paese fortunato, chiamato “democratico”.
Il vero problema è l’essere diverso in un paese tanto “perfetto”,
dove ogni persona a se stessa penserà.
Ora una strana voce dalla radio sentirai,
questo è il nostro grido che si chiama libertà!
Se dal basso sentirai,
qua dall’alto di una gru
inizierà la rivolta!
Se dal basso lotterai,
a pugno chiuso tu sarai,
sarà la nostra vittoria!
Rivolta dai Centri Sociali,
degli studenti bastonati,
Rivolta dei lavoratori,
Rivolta dei “NO TAV”,
Rivolta contro il ponte sullo stretto
che mai si arrenderà,
Rivolta contro mafia, politica ed illegalità.
Se dal basso sentirai,
qua dall’alto di una gru
inizierà la rivolta!
Se dal basso lotterai,
a pugno chiuso tu sarai,
sarà la nostra vittoria!

Contributed by adriana - 2012/5/26 - 09:07



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org