Language   

Michel Delpech: La mort de l’âne

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Language: French

List of versions


Related Songs

Nous les ânes
(Lucien Lane)
Stefano "Cisco" Bellotti: Il mulo
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francis Jammes: Prière pour aller au Paradis avec les ânes
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


‎[1975]‎
Parole di Michel Delpech e Jean-Michel Rivat
Musica di Michel Pelay‎
Dall’album “Quand j'étais chanteur”‎

Michel-Delpech

Ci sono già almeno tre Extra nel piccolo percorso “Asini contro la guerra (e contro il lavoro)”, ‎perciò non ho paura di proporne un quarto.‎
In più devo dire che questa canzone mi ha commosso perché io stesso, da bambino, dovetti assistere ‎alla sepoltura di un vecchio asino cui ero affezionato… E fu proprio come racconta Delpech: noi ‎bambini eravamo tutti straniti e tristi, gli adulti fecero una fatica boia e poi alcuni di loro (non tutti, ‎per fortuna!) si permisero di richiamarci all’ordine: “Basta con le lacrime, è morto solo un vecchio ‎asino!”‎

Ciccio e altri compagni al ‎Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese
Ciccio e altri compagni al ‎Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese


Con l’occasione, mi permetto di segnalare un’associazione che si occupa dei nostri amici asini… Si ‎chiama Il Rifugio degli Asinelli e si trova a Sala Biellese, ‎sulla Serra tra Biella ed Ivrea. Loro si occupano soprattutto di salvare ed accudire asini e muli ‎vecchi, malati o non più voluti, animali che – come tanti uomini vecchi, ammalati o non più utili – ‎sono stati espulsi da qualche cazzo di ciclo produttivo… La comunità degli asini è numerosa e non ‎annovera solo compatrioti: molti sono romeni (forse perché lì i cambiamenti industriali stanno ‎rapidamente strappando braccia e zampe all’agricoltura) ma sono stati integrati nel gruppo molto ‎meglio di quanto facciamo noi con gli umani di identica provenienza…‎
Gli asinelli rifugiati possono essere adottati a distanza e nel prossimo futuro torneranno anche a ‎lavorare, ma questa volta per un bel lavoro: serviranno da “terapeuti” per bambini diversamente ‎abili.‎
Inoltre Il Rifugio degli Asinelli è pure una Onlus, per cui volendo gli si può anche devolvere il ‎‎5x1000 in dichiarazione dei redditi…‎
On a pris l’âne avec nous
Dans une charrette à foin ‎
On a creusé un grand trou
Au fond du jardin ‎
En piochant religieusement. ‎
Mais quand on l’a mis dedans, ‎
On n’aurait jamais cru
Que cet âne était si grand ‎
Sa tête dépassait encore, ‎
Alors il a fallu s’y remettre ‎
Une heure durant ‎
On a dû faire encore un effort ‎
On a planté un chardon
Et notre père a dit ‎
‎“Rentrez vite à la maison ‎
Vous laver les mains ‎
Et à la soupe.”‎

Contributed by Bartleby - 2012/5/15 - 14:35


Un chardon et tant d'enfants à l'enterrement... C'est très bien pour un âne... Foi de Lucien.... Que faut-il de plus ? Un monument peut-être et des discours et une assemblée d'hommes sévères ? Que voulez-vous qu'on en fasse de tous ces gens et de leur monument, de leurs discours et de leur rassemblement ? Décidément, comme tous les ânes, je préfère le chardon et les enfants.


Lucien Lane

Lucien Lane - 2012/5/15 - 21:41



Language: Italian

Tentativo di traduzione italiana di Bartleby.
LA MORTE DELL'ASINO

Con le nostre forze abbiamo caricato l’asino
su di un carretto per il fieno‎
Abbiamo scavato una grande fossa
in fondo al giardino
zappando come monaci
Ma quando ce l’abbiamo messo dentro
‎- da non credersi -‎
quell’asino era così grande
che la testa restava fuori
Allora ci è toccato scavare
per un’altra ora
Abbiamo dovuto fare ancora uno sforzo
Ci abbiamo messo su una pianta di cardo‎
Poi nostro padre ha detto:‎
‎“Presto, filate a casa
Lavatevi le mani
che è pronto da mangiare”‎

Contributed by Bartleby - 2012/5/16 - 08:09


Scopro ora che il Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese è la base italiana de The Donkey Sanctuary, organizzazione no profit inglese che dal 1969 opera a difesa di questi animali:

Video: Il Rifugio degli Asini in Inghilterra (bellissimo il povero asinello nato con gli "zoccoli piatti"!)

Bartleby - 2012/5/16 - 08:16


La leggenda degli asini di Varzo

adriana - 2012/5/16 - 08:57



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org