Language   

Stalingrado-We don't need new antifa song

Al Mukawama
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Peace
(Al Mukawama)
Yes Weekend
(99 Posse)
Quella sera al Leoncavallo...
(Cristina "piccola" e Salvino "LiberaMente" Sagone)


Live in the Al Mukawama Experiment.

Una canzone antifascista che riprende Rigurgito antifascista, Stalingrado e Stalingrado - Milano - Baghdad

bentivegna
Servi dei servi dei servi
nulla può smentire la parola dei bastardi
generati come automi o peggio bene di consumo
sistematicamente MERDA
per chi vende immagini ricicla stereotipi
a reti unificate per la brava gente
l'informazione di regime non vede e non sente niente
non si parla di chi è picchiato bruciato
mentre il fascista oggi è guardia dello stato
in nome di un valore finto uccide per istinto
come bestie feroci accecate dalla tua idiozia
antifascismo militante senza tregua la sola costante
in culo a quella gente che pensa incoerentemente
per questo chi mi ascolta non mi darà torto
l'unico fascista buono è il fascista morto

we don"t need new antifa songs, action will speak louder than words
nun ce serve n"ata canzone, "e fatt", fanno assaje cchiù rummore

"16 marzo, bandiere rosse al vento,
uccidono un compagno, ne nascono altri cento"

Fausto, jaio,
i figli de las madres de plaza de majo
auro, carlo e dax
i braccianti di avola
i morti di reggio emilia
se ne sono andati via come quando ci stavano dentro
credendoci e dando
perchè bisogna crederci per morire lottando
essere convinti veramente che ne nascano altri cento
per dare così tanto
e loro ci hanno dato tutto quanto
non ci è rimasto niente, soltanto
dei sorrisi che si portano dentro
tutti quelli che hanno avuto il privilegio di lottare al loro canto
e un esempio, un esempio di condotta
per noi che siamo vivi e che magari navighiamo senza rotta
fare movimento è la condotta,
diffondere cultura popolare antifascista
grado dopo grado
per rendere giustizia ai nostri morti
e regalare al mondo intero una nuova Stalingrado

strade di Stalingrado di sangue siete lastricate
vive una donna di granito su mille barricate
sulla sua strada gelata
la croce uncinata lo sa
d"ora in poi troverà
Stalingrado in ogni città

Contributed by DonQuijote82 - 2012/4/6 - 22:50



Language: Italian

Nell'album della Banda Bassotti Check Point Kreuzberg - Live at SO36 - Berlino, 5 dicembre 2009
compare con il titolo "Rigurgito Antifascista", effettivamente non so se abbia dignità di brano a parte o vadano entrambe inseriti come versioni di Rigurgito Antifascista
Fighettini inamidati tutti turgidi e induriti
Se ne vanno per la strada tutti fieri ed impettiti
Si sentono virili, atletici e puristi
Sono merda secca al sole
LURIDI FASCISTI!

Domenica allo stadio tutti a sfogare
Frustrazioni accumulate in settimana ad obbedire
Obbedire ad un potere strumentale al capitale
"Sissignore mi dispiace ho fatto male"

Cala la notte, messe a posto le cartelle
Reggono i calzoni con due comode bretelle
Si rasano la testa, l'anfibio bene in mostra
Coltello nella tasca ed incomincia la giostra

Drogato, negro, frocio, comunista, pervertito
Terrone, punkabbestia, sadomaso, travestito
È inutile nasconderti sarai individuato
Nel cuore della notte sarai sprangato

20 a 1 è la tua forza fascio infame
Ti nascondi ed alle spalle mi colpisci con le lame
Nun te fai vedè 'n faccia, non serve a niente
Con la tua puzza di merda ti distinguo tra la gente

Io c'ho un rigurgito antifascista
Se vedo un punto nero SPARO A VISTA!
C'ho un rigurgito antifascista
E se vedo un punto nero SPARO A VISTA!

Sta a sentire verme schifoso
Tu non mi fai paura, io ti mando a riposo
C'è una sola violenza che posso accettare
Lotta di classe, contro-potere!

Violenza dettata da necessità
Necessità oggettiva quella di poter campare
Di campare liberato dal lavoro salariato
Ma la tua violenza, l'ho già spiegato
È l'azione più eclatante, miserabile e impotente
Di chi non può far più niente, disprezzato dalla gente

Io c'ho un rigurgito antifascista
Se vedo un punto nero SPARO A VISTA!
C'ho un rigurgito antifascista
E se vedo un punto nero SPARO A VISTA!

Servi dei servi dei servi
Nulla può smentire la natura di bastardi
Generati come automi o peggio bene di consumo
Sistematicamente MERDA!

Per chi vende immagini, ricicla stereotipi
A reti unifcate per la brava gente
L'informazione di regime non vede e non sente niente
Non si parla di chi è picchiato, bruciato

Mentre il fascista oggi è a guardia dello Stato
In nome di un valore finto uccide per istinto
Come bestie feroci accecate dalla tua idozia
99 Posse e Zou antifascismo militante
Senza tregua la sola costante
In culo alla gente che pensa incoerentemente
Per questo chi mi ascolta non mi darà torto
L'UNICO FASCISTA BUONO È IL FASCISTA MORTO!

C'ho un rigurgito antifascista
E se vedo un punto nero SPARO A VISTA!
C'ho un rigurgito antifascista
E se vedo un punto nero SPARO A VISTA!

16 marzo bandiere rosse al vento
Uccidono un compagno
Ne nascono altri 100!
16 MARZO BANDIERE ROSSE AL VENTO
UCCIDONO UN COMPAGNO
NE NASCONO ALTRI 100!

FAUSTO! IAIO!
I FIGLI DE LAS MADRES DE PLAZA DE MAYO!
AURO! CARLO! DAX!
I BRACCIANTI DI AVOLA!
I MORTI DI REGGIO EMILIA!

Se ne sono andati via come quando ci stavano dentro
Credendoci e dando, perchè bisogna crederci per morire lottando
Essere convinti che veramente ne nascano altri 100 per dare così tanto
Loro c'hanno dato tutto quanto, non c'è rimasto niente
Soltanto dei sorrisi che si portano dentro tutti quelli
Che hanno avuto il privilegio di lottare al loro fianco

È un esempio, un esempio di condotta per noi che siamo vivi
E magari navighiamo senza rotta
Fare movimento è la condotta
Diffondere cultura popolare antifascista
Grado dopo grado, per rendere giustizia ai nostri morti
E RAGALARGLI STALINGRADO!

Contributed by DonQuijote82 - 2012/4/6 - 22:56



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org