Language   

Trouble

Bob Dylan
Language: English

List of versions



[1981]
Album “Shot of Love”

Dylan Shot Of Love
Trouble in the city, trouble in the farm,
You got your rabbit's foot, you got your good-luck charm.
But they can't help you none when there's trouble.

Trouble,
Trouble, trouble, trouble,
Nothin' but trouble.

Trouble in the water, trouble in the air,
Go all the way to the other side of the world, you'll find trouble there.
Revolution even ain't no solution for trouble.

Trouble,
Trouble, trouble, trouble,
Nothin' but trouble.

Drought and starvation, packaging of the soul,
Persecution, execution, governments out of control.
You can see the writing on the wall inviting trouble.

Trouble,
Trouble, trouble, trouble,
Nothin' but trouble.

Put your ear to the train tracks, put your ear to the ground,
You ever feel like you're never alone even when there's nobody else around?
Since the beginning of the universe man's been cursed by trouble.

Trouble,
Trouble, trouble, trouble,
Nothin' but trouble.

Nightclubs of the broken-hearted, stadiums of the damned,
Legislature, perverted nature, doors that are rudely slammed.
Look into infinity, all you see is trouble.

Trouble,
Trouble, trouble, trouble,
Nothin' but trouble.

Contributed by Bartleby - 2012/3/29 - 14:00



Language: Italian

Traduzione italiana di Michele Murino da Maggie’s Farm

Qui più che “guai”, che ha piuttosto l’accezione di “preoccupazioni” personali, io tradurrei con “disordini” o “conflitti”, visto che si parla di rivoluzione, di fame, di persecuzione, di violenza…
Anche l’espressione “packaging of the soul” la tradurrei diversamente, come “perdita dell’anima”…
GUAI

Guai in città, guai in campagna,
hai la tua zampa di coniglio portafortuna, hai il tuo amuleto
Ma non ti possono aiutare quando ci sono guai

Guai
Guai, guai, guai,
niente altro che guai

Guai nell'acqua, guai nell'aria,
anche se te ne vai all'altro capo del mondo trovi guai
Nemmeno la rivoluzione è una soluzione per i guai

Guai
Guai, guai, guai,
niente altro che guai

Siccità e carestia, anime impacchettate,
persecuzione, esecuzione, governi allo sbando
Si possono leggere scritte sui muri che provocano guai

Guai
Guai, guai, guai,
niente altro che guai

Se metti l'orecchio sulle rotaie, se metti l'orecchio sul terreno
non ti sembra di non esser mai solo anche quando non c'è nessuno intorno?
Fin dalla nascita dell'universo l'uomo è stato perseguitato dai guai

Guai
Guai, guai, guai,
niente altro che guai

Night club per cuori spezzati, stadi di dannati,
legislatura, natura pervertita, porte sbattute con violenza
Guardi nell'infinito e tutto ciò che vedi sono guai

Guai
Guai, guai, guai,
niente altro che guai

Contributed by Bartleby - 2012/3/29 - 14:00



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org