Language   

Anghelos

Piero Marras
Language: Sardinian

List of versions


Related Songs

Istrales
(Piero Marras)
L'hana mortu cantande
(Pietro Mura)
Se io potessi scrivere
(Piero Marras)


[2001]
Album “In su cuile 'e s'anima”
Testo e musica di Piero Marras
Nella colonna sonora del film di Antonello Grimaldi intitolato “Procedura”, tratto dall’omonimo romanzo di Salvatore Mannuzzu.

anima26258
Anghelos chi cantades a luche ‘e luna
fizos de panas, mamas chene fortuna
fachidenos intrare in cuss’aposentu
inue sos annos torran a passu lentu

Animas de sos mannos irmenticados
boches de sos cumpanzos malasortados
fachide chi sa zente non siat in gherra
s’intendat sonu ‘e pache subra sa terra

B’at un’istella a palas de custu chelu
tenet birgonza manna ‘e si facher bier
cust’ istelledda nostra cando b’at ghelu
bessit a fora alluta e nos faghet die

Anghelos chi cantades a luche ‘e luna
frores de custu chelu colore ‘e pruna
fachide chi su tempus torret a inoche
a cando custa terra fit “una oche”

B’at un’istella a palas de custu chelu
tenet birgonza manna ‘e si facher bier
cust’ istelledda nostra cando b’at ghelu
bessit a fora alluta e nos faghet die

Anghelos chi cantades a luche ‘e luna
fizos de panas,mamas chene fortuna
fachidenos cantare a boche isparta
brinchet sa oche in chelu e siat sa prus arta

Contributed by Bartleby - 2012/3/18 - 15:02



Language: Italian

Traduzione italiana da I volti della musica
ANGELI

Angeli che cantate al chiarore della luna
figli di donne morte di parto, madri senza fortuna
fateci entrare in quella stanza
dove gli anni ritornano lentamente

Anime dei grandi dimenticati
voci dei compagni sventurati
fate che la gente non sia in guerra
e si senta solo suono di pace in terra

C’è una stella dietro questo cielo
che prova grande vergogna a farsi vedere
questa piccola stella nelle notti di gelo
esce allo scoperto luminosa e ci fa giorno

Angeli che cantate al chiarore della luna
fiori di questo cielo color prugna
fate che ritorni il tempo in cui
questa terra era una voce sola

C’è una stella dietro questo cielo
che prova grande vergogna a farsi vedere
questa piccola stella nelle notti di gelo
esce allo scoperto luminosa e ci fa giorno

Angeli che cantate al chiarore della luna
figli di donne morte di parto, madri senza fortuna
fateci cantare a voce spiegata
che la voce arrivi subito in cielo e sia la più alta

Contributed by Bartleby - 2012/3/18 - 15:02


Poesia sublime...intrada in cui virus! Piero unico!!

2018/8/15 - 15:01



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org