Language   

In un solo istante

Francesco Renna
Language: Italian



Dimmi a chi appartiene quel cannone, quel frastuono feroce
Dimmi di chi è quel coltello rovente che strozza la voce
Guarda e dimmi cos’è quel lampo che spacca il cielo
Metti le ali e vedrai un campo con spighe di grano

Non è niente che non sai
non è niente che non vedrai
non è niente… proprio niente

Quando un missile parte e infrange il cielo tu urla più forte!
Pensa prima a tuo figlio per sottrarlo alla morte
Immagina la sua vita e a quando diventerà più grande
E tutto ciò che si consuma in un solo istante

C’è chi pensa che una frase possa cambiare la storia
e c’è chi s’aggrappa a ricordi della sua vecchia memoria

Ma c’è chi non sopravvive
e chi non la vuol finire
c’è chi si diverte a soffrire
c’è chi… niente!

E ricordati che quando tu sarai di fronte a me
non riuscirai a sabotare questa mia tendenza ad amare
E tu soldato in guerra che difendi strenuamente la tua terra
guarda in faccia il tuo nemico, dai un bacio sul suo viso!


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org