Language   

Uscita operai

Legittimo Brigantaggio
Language: Italian



Ciao, ciao siam tornati dagli scheletrici remoti punti dell'umanità
portiamo poche cianfrusaglie fra le mani, il nostro autobus si è spento e forse non riparterà
Pochi meccanici e chiavi consumate per far riprendere un po' d'aria a chi soffocherà,
per chi ha affossato il culo floscio sui divani e oltre alla bibbia legge pure la pubblicità.

Ciao, ciao ai domani quantificati da un calcolatore di longevità;
il mercato va al ribasso coi salari ed "il Giovin Signore" se li riprenderà
Per sotterrarli su di un 'isola lontana o sotto una palma per dispetto alla modernità,
capsule bianche e labbra pronte alla risata se la finanza fra cent'anni li sorprenderà.

Qualità di quantità, veni qui a vedere l'orda del mestiere.
Qualità di quantità, giovani in difficoltà!
Ciao, ciao alla memoria svenduta nelle edicole con grandi novità e in un fitto contenzioso
con la storia così dall'indice dei nomi già si sa chi vincerà.
E dispenserà consigli e posti di lavoro, carote dolci e aria pulita per il mese che verrà
e accetteremo la falange col bastone se l'azienda dai dirupi giù ci scaglierà.

Ciao, ciao a chi rimane e manifesta con ardore per vie della città ai fachiri chiusi a chiave nelle
case, a chi si aspetta con un ago che il dolore svanirà. Ciao, ciao. Ciao, ciao. Ciao, ciao.
Qualità di quantità, vieni qui a vedere i giovani e le fiere
Qualità di quantità, mestieri in difficoltà.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org