Language   

Nunca mais

Sine Frontera
Language: Italian



Nasce lassù dalle coste galiziane
Sulle spiagge coperte di catrame
Dagli occhi accecati di lacrime nere
Dai cuori di vecchi pescatori
Nasce un grido di rabbia e disperazione
La protesta contro l’umiliazione
Nunca mais un grido per non dimenticare
Nunca mais per non dimenticare
Nei fianchi robusti e possenti delle donne
Nelle braccia di uomini più stanchi
Nei vicoli bui di Finisterre
Sui banchi di souvenir
Nasce un grido di rabbia e disperazione
La protesta contro le petroliere
Nunca mais un grido per non dimenticare
Nunca mais per non dimenticare
E ancora i potenti della terra rideranno
E cento anni di promesse ed inganni
Di antiche rotte e frutti di mare
soffocati da quelle macchie nere
ma c’è un grido di massa e liberazione
la risposta a mille petroliere
Nunca mais un grido per non dimenticare
Nunca mais per non dimenticare
Nunca mais nunca mais gridano lassù
Nunca mais nunca mais mai più


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org