Language   

Troppi lavori del cazzo

Fucktotum
Language: Italian



Troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo
troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo

Fai tante domande
cala le mutande
posti di lavoro
privi di decoro

Quanto danno all'ora
meno che a una suora
poi ti pagherò
quando non lo so

Le fighe su a Cortina
e io qua in officina
baccaglio la collega
è meglio di una sega

Aspetto il ventisette
e scarico cassette
o faccio la vendemmia
ogni chicco una bestemmia

Troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo
troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo

Nei supermercati
i peggio disperati
vestiti da tacchini
sfanculano i bambini

Portano volantini
aiuto di imbianchini
o vivon sugli incroci
tirando pacchi atroci

Ritraggo sulla spiaggia
un vecchio che scorreggia
in piazza faccio il mimo
e gli scatarri schivo

Raccolgo in ospedale
gli aborti andati a male
faccio le seghe ai tori
se sbaglio son dolori

Troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo
troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo

Porto a cacare i cani
per me non c'è un domani
la vita si fa spessa
all'ombra di una pressa

E quando sarò vecchio
mi guarderò allo specchio
per questo hai lavorato?
E morirò incazzato

Troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo
troppi lavori
ho fatto troppi lavori del cazzo


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org