Language   

Nazioni

Disciplinatha
Language: Italian


Related Songs

Bosnia
(Disciplinatha)
Tu meriti il posto che occupi
(Disciplinatha)
Islamic Bomb
(Jello Biafra)


[1991]
EP “Crisi di valori”



“I Disciplinatha sono l'unico gruppo italiano che vale la pena ascoltare” Jello Biafra

Chi e' Disciplinatha? Chi Come Perché.
Chi fa della carità non ha bisogno di farlo sapere.
Sappiano i lettori che i Disciplinatha hanno lunghe chiome incolte, fumano la droga, fanno risse nei clubs, suonano ubriachi, hanno guai con la giustizia, qualcuno di loro morirà presto, possibilmente di overdose, si divertono, se ne fregano di tutto, sono contro il potere, la famiglia, la chiesa, la guerra, fanno le ore piccole, corrono su potenti e smaglianti motociclette, snobbano la stampa, scopano le fighe (e più maschi alla volta) "di quelle e di quelli a cui voi non avete accesso".
E bestemmiano pure…
(di Dario Parisini, 1992. Se interessati, continua su DISCIPLINATHA)
Fate presto voi a parlare, Europa unita indipendente
cadaveri al risveglio smaniosi di ricominciare: a morte!
guardano dietro di sè per imitare: non è una novità
Imitano ripetono ricominciano. Anche qua.

S'innalza un popolo ad invocare
una sacra terra storia guida
alza la voce
pretenderà una santa guerra, un master leader

Ordine teutonico
Sacra corona unita
Ducati socialisti
Khanati cirillici

Già detto già visto già fatto e approvato
Razze pure, etnie, frontiere
Giappone e Germania sono sempre più forti
Giappone e Germania sono sempre più forti!

Ordine teutonico
Sacra corona unita
Ducati socialisti
Khanati cirillici
Germania! Germania!

80 milioni di tedeschi
80 milioni di ricchi tedeschi grassi

"E così tu pensavi
che ti sarebbe piaciuto venire allo show
per sentire il brivido della confusione
correrti lungo la schiena?

Ho qualche brutta notizia per te, ragazzo:
Disciplinatha non si sentiva bene
e hanno mandato me.
Hanno mandato me!"

Ducati socialisti! Khanati cirillici!

Contributed by Bartleby - 2011/4/28 - 13:37



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org