Language   

La scomunica

Raffaele Offidani [Spartacus Picenus]
Language: Italian


Related Songs

Inno dei perseguitati antifascisti
(Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
La Leggenda della Neva
(Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Dio non è morto per caso
(GaLoni)


[1949]
Testo trovato su Il Deposito

Avvisodiscomunicaxd8



In questa canzone Raffaele Offidani, alias Spartacus Picenus, ricorda di come il capo della Chiesa che nel 1929, a pochi giorni dalla firma dei Patti Lateranensi, chiamò Mussolini “uomo della Provvidenza” (così Pio XI nell’allocuzione “Vogliamo anzitutto”), vent’anni più tardi, il 1 luglio del 1949 – era papa Pio XII - scomunicò i comunisti che avevano combattuto per la liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo.
Chi incatenò l'umanità che langue
e l'inondò di lacrime e di sangue
chi non ebbe nè cuore nè coscienza
fu detto "l'Uomo della Provvidenza"

Ma chi per la giustizia tutto ha dato
dal Sant'Uffizio fu scomunicato
Chiediamo a chi ci guarda da lassù
"Quale è il vero cristiano buon Gesù?"

Contributed by Bartleby - 2011/4/6 - 09:02



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org