Language   

The Most Offensive Song Ever

Kenny McCormick & Mr. Hankey
Language: English

List of versions


Related Songs

Merry Fucking Christmas
(Mr. Garrison)
Father Christmas
(The Kinks)


[1999]
Album “Mr. Hankey's Christmas Classics”, colonna sonora di un episodio natalizio del cartoon “South Park”



Vista l’inaspettata pubblicazione della terribile Merry Fucking Christmas – si vede che anche gli Admins sono meno perfidi sotto Natale – rilancio proponendo “La Più Offensiva Canzone di Sempre”, altra lieta canzoncina risalente ad una famigerata puntata decembrina di “South Park” e suggellata in uno dei più imprescindibili dischi natalizi di sempre.



Una canzoncina che mi ha ricordato molto la splendida Rasponi per la pace di Venturi/Vitello, geniale cover italiana della grandissima The 10 Days of Wanking. Ecco, qui non sono i rasponi ma i bocchini - ma di questi tempi forse è meglio dire “pompini”, hai visto mai che si rizza qualche noto finiano - che “portano pace e gioia alla Terra”…




Cantano Kenny McCormick, il bambino incomprensibile perché sempre infagottato nel cappuccio del suo parka, e Mr. Hankey il pezzo di merda, proprio un vero stronzo che emerse dalla tazza del cesso una notte di Natale per ricordare a tutti i bambini e le bambine l’importanza di assumere le fibre…

Un altro inaspettato regalo per le vostre Sante Feste da Bartleby. MERRY FUCKING XMAS!!!
Howdy Ho!

The Virgin Mary was sleepin'
When Angel Gabriel appeared
He said, "You are to be the virgin mother."
and Mary thought that was weird.
Mary said, "I'm not a virgin.
I blew a guy last year."
But then Gabriel said to Mary,
"My child, have no fear."

‘cause you can suck all the dick you want
And still be a virgin, Mary.
You can suck all the dick you want
And still not be considered flawed.
Although you went to town
and sucked some semen down,
You're still a virgin in the eyes of God.

There was no room at the inn
When Mary and Joseph did arrive.
But they were so very tired, you see,
And Mary had to offer a bribe.
Since she had no money,
How would she pay for a place to sleep?
Gabriel appeared to Mary
And told her not to weep.

‘cause you can suck all the dick you want
And still be a virgin, Mary.
You can suck all the dick you want
And still be the mother of Christ.
If there's no room at the inn,
then it's not considered a sin
so suck my dick and get the fuck away!

Then, three wise men did appear
Bearing gifts of myrrh and such
They said that they had followed a star
And missed a woman's touch.
Mary thought she might pleasure them
But could not take them to bed.
But again, Gabriel appeared to her
And this is what he said:

You can suck all the dick you want
And still be a virgin, Mary.
You can suck all the dick you want
Every one in the nation.
Fellatio ain't no sin.
Go on and blow those Three Wise Men
And you'll still be a virgin 'cause there was no penetration!

So, you can suck all the dick you want
And still be a virgin, Mary.
The donkey and the ox and the lambs
And even the little drummer boy
folks will remember your name quick.
They'll say "Damn, that bitch could suck a dick!"
'Cause sucking dick brings peace on Earth and joy.

'Cause sucking dick brings peace on Earth and joy.
YOU CAN SUCK MY DICK!

Contributed by Bartleby - 2010/12/15 - 15:21



Language: Italian

Tentativo di traduzione italiana di Bartleby.

LA PIÙ OFFENSIVA CANZONE DI SEMPRE

Salute!

Maria Vergine stava dormendo
Quando l’Angelo Gabriele le apparve
E disse: “Tu stai per diventare la vergine madre”
E Maria pensò che ciò era strano
E disse: “Non sono mica vergine,
Ho spompinato un ragazzo l’anno scorso”
Ma Gabriele le disse:
“Piccola mia, non temere perché…

Tu puoi succhiare tutti i cazzi che vuoi
E restare vergine, Maria.
Puoi succhiare tutti i cazzi che ti pare
Te lo ripeto, non è peccaminoso.
Anche se tu andassi in città
Ad inghiottire qualche sborrata
Tu resti una vergine agli occhi di Dio

Non c’erano più camere libere alla locanda
Quando Maria e Giuseppe arrivarono.
Ma erano così stanchi, vedi,
Che Maria sarebbe stata costretta a scucire una mazzetta,
ma siccome non aveva soldi
[secondo voi] come si pagò il posto per dormire?
Gabriele apparve a Maria
E le disse di non piangere perché…

Tu puoi succhiare tutti i cazzi che vuoi
E restare vergine, Maria.
Puoi succhiare tutti i cazzi che ti pare
E rimanere la madre di Cristo.
Se non c’è una camera alla locanda
Allora non è da considerarsi peccato
Se mi succhi il cazzo e via!

Più tardi appervero tre Re Magi
Che portavano in dono mirra eccetera
Dissero che avevano seguito una stella
E che non toccavano una donna da tempo.
Così Maria pensò che avrebbe potuto soddisfarli per bene
Ma non poteva portarseli a letto…
Ma di nuovo le appave Gabriele
E questo è ciò che disse:
Per nessuno qui
La fellatio è un peccato.
Vai, spompina quei tre Re Magi
E resterai sempre vergine perché non ci fu penetrazione!

Così, puoi succhiarti tutti i cazzi che vuoi
E restare vergine, Maria
Il bue e l’asinello e gli agnelli e pure il piccolo tamburino, tutti ti saranno grati e diranno:
“Accidenti, quella puttana spompinava davvero bene!”

Perché succhiare cazzi dona pace e gioia alla Terra.
Perché succhiare cazzi dona pace e gioia alla Terra.
Fammi un bocchino!

Contributed by Bartleby - 2010/12/16 - 08:37



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org