Language   

Dio blindato

Istentales
Language: Italian



La peggiore razza sulla terra è quella che t’impone il clero
per anni hanno professato guerra e ora li vedi vestiti in nero.
Il loro colore per il lutto, sanno portarti per la giusta via
da ogni cosa traggono frutto, «Cristo regni e così sia».
Miracoli e misteri fanno parte del copione
come d’altronde il resto della loro storia inventata secondo della situazione
escono sempre vincenti e con gloria.

E’ ora di finirla e la gente lo ripete
ci vorrebbe un turco, un turco per ogni prete, adesso.
E’ ora di finirla e la gente lo ripete
ci vorrebbe un turco per ogni misero prete, adesso.

Le chiese e i monasteri a tutti sono aperte
fate la comunione e non dimenticate le offerte
e per quella brava gente che ancor non lo sapesse
c’è il conto corrente e le tariffe son le stesse.
Fonti enigmatiche, strane sparizioni fanno parte della Santa Sede
Madonne che piangono ferite cicatrizzate
le può vedere solo chi non vede.
Hanno un potere immenso e tremendo basti pensare all’Inquisizione
loro si scusano è un tempo passato, è un Dio blindato.

E’ ora di finirla e la gente lo ripete
ci vorrebbe un turco, un turco per ogni prete, adesso.

E’ ora di finirla e la gente lo ripete
ci vorrebbe un turco, un turco per ogni prete, adesso.
E’ ora di finirla e la gente lo ripete
ci vorrebbe un turco per ogni misero prete, adesso.
E’ ora di finirla e la gente lo ripete
ci vorrebbe un turco, un turco per ogni prete, adesso.
E’ ora…


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org