Language   

Babilonia

Nomadi
Language: Italian



Vendono l'amore nel buio dei bazar,
vendono il terrore nei vicoli e nei bar,
l'ansia dei vent'anni, ma poi la placherà
polvere d'inganni non altro sguardo di pietà,
oltre questo vento un altro vento si alzerà,
oltre al tuo silenzio altri silenzi porterà
oh no...

Portami via, andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà.
Portami via, andiamo via di qua,
la luna è alta lei ci guiderà.

Navi sullo stretto, donne a faccia in su
stringono sul petto soldati acerbi fanno glu,
sfrecciano i guerreggi su tetti di città,
sembran corvi neri qualche dio ci aiuterà,
non ti preoccupare l'hanno detto alla tivù,
solo chi muore solo lui non ritorna più.
oh no...

Portami via, andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà.
Portami via, andiamo via di qua,
la luna è alta lei ci guiderà.

Portami via, andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà.
Portami via, andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà.

Portami via, andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà,
brucerà, brucerà, brucerà...


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org