Lingua   

Figli di Nessuno

anonimo
Lingua: Italiano



Primavera di bellezza
Il fascismo è una gran teppa,
Ma la nuova società
Quanto prima si vendicherà.

Noi non siamo detenuti
Né teppisti né malviventi,
Ma siam figli di onesta gente
Che il nostro istinto vuol vendicar.

Noi siam figli di nessuno
E la morte è per ciascuno;
I fascisti ad uno ad uno
Li vogliamo decimar.

I flagelli che han fatto
Fan risorgere una nuova aurora
Ma è questa per i fascisti
Che sparire li farà.

Un giuramento l'abbiam fatto:
E le armi sappiam impugnar
E della vile tirannia
Ci vogliamo liberar.

Noi siam figli di nessuno;
Dal governo non siam protetti
Dai fascisti siam maledetti
Ma li vogliamo liquidar.
Olà – libertà.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org