Lingua   

Il pornoattore

Alberto Cantone
Lingua: Italiano




Allora ho pensato di scrivere una canzone che parlasse del mondo del lavoro oggi cioé di quella flessibilità, sempre fregatura per chi la flessibilità la vive dalla parte del contraente debole, cioé dalla parte del lavoratore, sempre utile, sempre generosa per chi invece la utilizza naturalmente per i contratti a termine, i Co.Co.Co. di un tempo, i contratti a progetto, ma non solo ma anche quell'insegnamento che ci hanno dato in questi anni, che per essere flessibili e adatti al mondo del lavoro bisogna cambiare 6 o 7 lavori nella vita mediamente. Che se già consideriamo che magari ci si laurea a 35 anni, non si fa in tempo a cambiarli 6-7 lavori prima di arrivare alla pensione, pensione poi per modo di dire, prima di arrivare alla vecchiaia. Allora abbiamo raccontato la storia di un ragazzo che appunto dovrebbe trovarsi alla prima esperienza di lavoro dopo una laurea presa non proprio a 22 anni. E' un tema serio, però ho sempre un po' d'imbarazzo a suonare questa canzone, perché nonostante il tema sia serissimo, il titolo è un pochettino, vagamente, leggermente scabroso...
Il pornoattore. E' un duro mestiere, uno sporco mestiere ma qualcuno lo deve pur fare: Il pornoattore.


Marco ha una laurea in filosofia presa a 35 anni
con non pochi sacrifici, della mamma molti affanni
che si sa la vita è un mare, quando chiama si risponde
lui ha risposto troppe volte, ci si è perso tra le onde.

E oltre a leggere Spinoza e Aristotele a memoria
ha cercato di lasciare, dare un senso alla sua storia
e lui sì ne ha fatte cose, fatto cose visto gente
ma al mercato della vita gliene frega poco o niente

Marco vuole fare il professore ma i concorsi sono chiusi
e di fare il precettore, oggi ormai fuori dagli usi
prova a leggere il giornale e gli annunci uno per uno
i lavori sono tanti ma non sa farne nessuno

Ma un annuncio lo colpisce, sembra fatto su misura,
"Qui si cerca personale ben distinto e di cultura"
"Io avrò letto 1000 libri" dice, "Guardi scusi non c'importa,
che noi i libri li vendiamo solamente porta a porta".

Marco ha una laurea in filosofia presa a 35 anni
con non pochi sacrifici, della mamma molti affanni
ma si sa che alla sua età stai pur certo, vai sicuro
con il tuo pezzo di carta ti ci puoi pulire .... quella roba lì... il mulo

Mulo com'è testardo sì, ha cercato altri mestieri
ma rispondon sempre tutti, cercavamo fino a ieri
ha provato coi concorsi, mille uffici e quanti enti
ma arriva guarda caso, sempre primo tra i perdenti.

Ha mandato i suoi curriculum negli spazi inesplorati
ma non cercano filosofi, ma astronauti diplomati
si è proposto in call center di sondaggi per le imprese
ma anche qui l'hanno scartato che non parla l'eschimese

Ora all'agenzia di viaggi, alla fine non è andato
lei sa fare molte cose, ma non può fare l'impiegato
ha provato coi computer e una ditta di assistenza,
ma qui cercano ventenni con trentanni di esperienza.

Qui con tutto il mio studiare pensa va a finire proprio male
trovo a 40 anni all'ospizio o all'ospedale
o costretto a quei lavori che nessuno ormai più vede
come fare il minatore o il TG di Emilio Fede.

Marco ha una laurea in filosofia presa a 35 anni
con non pochi sacrifici, della mamma molti affanni
è passato un po' di tempo, non ha fatto il professore
ma ai ragazzi insegna uguale è diventato un pornoattore.

Anche qui gli è andata storta, non lavora con Samantha,
né con Jessica o Sabrina, lui frequenta un'altra banda
lui fa squadra con l'Armando, con il Tony ed altri 6,
perché sì fa il pornodivo, ma da videoteca gay.

"Ma non posso lamentarmi" dice "che qualunque è il tuo mestiere,
la morale è sempre quella di pigliarlo nel sedere,
per 4 pochi soldi e per 8 pure almeno,
qui io prendo un po' di più, e lo prendo anche un po' meno"


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org