Language   

Chaplain Of The War

Phil Ochs
Language: English

List of versions


Related Songs

Phil Ochs: The Floods of Florence
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
For Women
(Ursula Rucker)
Le père Vénère
(Esprit68)


Sito scomunicatofilippo.
[1966]
Lyrics and Music by Phil Ochs
Testo e musica di Phil Ochs

Never recorded on LP
Mai inserita in album

Phil Ochs - Complete Lyrics. Crediamo che non sia male abbinare questa canzone alla lettura de L'obbedienza non è più una virtù del sacerdote cattolico don Lorenzo Milani. [CCG/AWS Staff]
God bless the men who've learned to put their lives upon the line,
and God bless the men who've learned to sip the sacrifical wine,
God bless the men who'll murder in the service of the Lord;
Blessings from the Chaplain of the War.

Give thanks to the parents who taught them as a boy they must obey
Give thanks to the church who taught them how to pose and how to pray
Give thanks to the schools who taught them well what they are fighting for
Blessings from the Chaplain of the War.

I know it will be hard, your finger on the trigger might refrain
But someone's dealt the cards and the Bible says you're clearly not to blame
Just think about the past, all the Christian guns who've carried on before
with the Blessings of the Chaplain of the War.

The enemy is godless, the holy way is one they never knew
Forgive them as you kill them, believe me, they know not what they do
And the prisoners you take, you can try to lead them to the Christian shore
now Blessings from the Chaplain of the War.

Now you may find it strange that a man of peace is asking you to fight
But the church is known to change, embracing half the wrongs it hopes to right
I can't describe the times, I've wrestled with my conscience to the core
now Blessings from the Chaplain of the War.

If the worst comes to be and you crumble in the misty cloud of pain
I'll fall down to my knees and beg for every mercy on your name
And your soul will be safe for heaven knows the burdens that you bore
with the Blessings from the Chaplain of the War.

When you go for broke and the taking of a life may leave you lost
Rising from the smoke is the all-inspiring vision of the cross
Sending you the strength to show you that you can struggle more
with the blessings from the Chaplain of the War.

The commandments are torn we'll teach them when the victory fire glows
Now my collar is worn just above my military clothes
The religion of the flag, the servant of the saviour and the sword
Now Blessings from the Chaplain of the War.

Contributed by Riccardo Venturi - 2005/8/20 - 14:30



Language: Italian

Versione italiana di Riccardo Venturi
25 luglio 2008
IL CAPPELLANO DI GUERRA

Dio benedica gli uomini che hanno imparato a mettere la loro vita in prima linea,
E Dio benedica gli uomini che hanno imparato a sorseggiare il vino del sacrificio.
Dio benedica gli uomini che ammazzano al servizio di Dio;
Benedicit vos il Cappellano di Guerra.

Sian rese grazie ai genitori che hanno insegnato loro a obbedire, da ragazzi,
Sian rese grazie alla Chiesa che ha insegnato loro a stare composti e a pregare.
Sian rese grazie alle scuole che hanno ben insegnato loro per che cosa combattono;
Benedicit vos il Cappellano di Guerra.

So che sarà dura, il tuo dito sul grilletto potrebbe trattenersi
Ma qualcuno ha dato le carte e la Bibbia dice chiaramente che non ti si può biasimare.
Ma pensa al passato e a tutte le armi Cristiane che lo hanno fatto prima
Con la benedizione del Cappellano di Guerra.

I nemici sono dei senzadio, la santa via non l’hanno mai conosciuta,
Perdonali mentre li ammazzi, credimi, loro non sanno quello che fanno.
E i prigionieri che prendi, puoi tentare di portarli sulla giusta via di Cristo,
Et nunc benedicit te il Cappellano di Guerra.

Ora, potresti trovare strano che un uomo di pace ti chieda di combattere
Ma la Chiesa è nota per essere elastica e per abbracciare metà dei mali che spera di aggiustare.
Non so in che tempi si vive, dentro mi sento combattuto fino all’anima,
Et nunc benedicit te il Cappellano di Guerra.

E se il peggio accade e se ti dissolvi nella nebbiosa nube del dolore,
Io mi inginocchierò a pregare perché ti sia data pietà e misericordia
E la tua anima sarà al sicuro perché il Cielo conosce il fardello che hai portato
Con la benedizione del Cappellano di Guerra.

Quando vai a distruggere, e prendere una vita può farti essere perduto,
Dal fumo s’innalzerà la onnispirante visione della Croce
Che ti darà la forza di mostrare che puoi ancora combattere
Con la benedizione del Cappellano di Guerra.

I comandamenti son violati ma li insegneremo quando arderà il fuoco della vittoria,
Il colletto ce l’ho un po’ liso sopra la divisa militare.
Religione della bandiera, servo del Signore e della Spada,
Nunc benedicit vos il Cappellano di Guerra.

2008/7/25 - 16:52



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org