Language   

O rondinella che passi Potenza

Anonymous
Language: Italian



Stornelli, racc. da Roberto Leydi, Nicola Jobbi e Diego Carpitella, 1966, Cerqueto di Fano Adriano, Teramo, inf. Isabella e Maria Di Matteo.

Incisioni:

- Italia 3. Il canto lirico e satirico, la polivocalità (reg. orig.)

Fonti:

- R. Leydi - I canti popolari italiani (m)

- G. Vettori - Il folk italiano. Canti e ballate popolari


(Da "La musica dell'altra Italia")
O rondinella che passi Potenza
salutamela tu la mia speranza

Digli che cosa fa che cosa penza
come l'ho tratto la mia lontananza
come l'ho tratto la mia lontananza

Digli che cosa fa che cosa vole
e come l'ho tratto lo lontan amore
e come l'ho tratto lo lontan amore

Vacci pensiero mio vacci in caserma
e vacci da quel moretto che dorme in branda

Digli che cosa fa che cosa penza
e come l'ha tratta la mia lontananza

Come l'ha tratta la mia lontananza
e digli che io per lui vado alla tomba,
e digli che io per lui vado alla tomba.

Contributed by Riccardo Venturi - 2005/8/2 - 16:30



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org