Language   

Roghi nell'oscurità dei Balcani

Nico e suoni e rumori popolari
Language: Italian


Related Songs

Un sogno sul Lungarno
(Nicola Pisu)
Toro Capovolto
(Nicola Pisu)
Bombe e fiori (A Adriano Sofri)
(Nico e suoni e rumori popolari)


Corri forte ragazza vai
dentro la notte di Pristina
verso il vento via dal fumo
la frontiera forse aprirà

Solo vetri che tagliano i piedi
e case che bruciano mute
custodi della tua memoria
ora fuochi nell'oscurità

Quante mani che cercan le mani
e la testa sulle ginocchia
dentro i carri a seguire le luci
fin dove gli occhi posson sperare

Ma i tuoi occhi vedon speranza
foglie verdi tra le macerie
fiori di guerra che restano in piedi
fili d'erba che sfidano il vento

Dove il dolore può riposare
a un livello comune di pietà
e si distingue ancora la luna
dai roghi della tua identità

Contributed by adriana - 2005/7/15 - 13:02



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org