Language   

Ballata dell'arcivescovo "disceso" in Roma

Dario Fo
Language: Italian



È disceso dal ciclo oggi in Roma
l'arcivescovo cardinal Enriquez, bianca paloma
dal cielo è venuto come se niente fosse.
Appena è disceso con le sue scarpette rosse
dalla scala come una subrettona
ha inciampato e ha tirato un gran Cristo-Madonna!
Non perché avesse inciampato
ma perché nessuno del vaticano
era venuto a porgergli il benvenuto
neanche un semplice frate, neanche un sacrestano,
perché non ci si può troppo sputtanare.
Quello per tutti è ormai
il cardinale arcivescovo dei macellai.
Il suo gregge d'agnelli è stato massacrato
E lui in cattedrale per « macellai in divisa » ha cantato.
Perciò il papa santissimo Paolino
che crede ancora al diavolo, poverino,
ma è un satanasso, mica un cretino
non ha mandato nessuno a prenderlo a Ciampino
manco un facchino.
Poi, in privato l'un l'altro i gran prelati
nell'orecchio si sono parlati
con voce nasale biascicato.
Mano nella mano, si comprenderanno,
come già Pio dodicesimo ebbe comprensione
verso il cardinale arcivescovo di Berlino
che diede nel '41, la gran benedizione al Führer assassino
e che, da vero vescovo cristiano saputo del macello d'ebrei,
aveva fatto, prima lo gnorri e poi l'indiano!
E ancora Pio XII fu lui che con se stesso
s'è scusato per non esser intervenuto
davanti al massacro delle Ardeatine
e d'esser stato muto.
E muto e sordo e pure orbato è restato
quando s'è saputo dei nazisti la gran razzia
di tremila ebrei che da Roma furon portati via.
Pace, Pace!
Sono secoli che tu papa piagnone
ogni domenica gridi dal balcone
bianco in faccia, slargando le braccia
come un aquilone
Pace! Pace!
Ma fai finta di non vedere
che dietro ai macellai a benedire
c'è sempre un tuo vescovo o un cardinale.
Dietro a Franco
vecchio assassino,
dietro a Wan-Tieu
boia burattino,
dietro a Nixon,
dietro ai carnefici
del Portogallo,
c'è sempre un vescovo che benedice un maresciallo!
E quando per grand'eccezione
un tuo vescovo dai gorilla
in Brasile è sbattuto in prigione
e torturato
tu fai un broncio un po' contrito
e agiti appena appena il tuo bel dito inanellato.
Pace! Pace!
Basta papa di piagnucolare e di pregare
e poi di stringere caldamente
le mani a chi ha appena
finito di sgozzare!
Basta, papa!


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org