Language   

Anna Lee

Dream Theater
Language: English

List of versions


Related Songs

The Ballad of John Henry
(Black Country Communion)
Prophets of War
(Dream Theater)
Fileuse
(Marceline Desbordes-Valmore)


Quando ho notato che avete creato un nuovo percorso dedicato alla violenza sui bambini mi è subito venuta in mente questa amara e intensissima canzone, una delle mie preferite dei Dream Theater, tratta dall'album "Falling into infinity" (1997).
Falling into infinity
Helpless child
They invite your hands to fill their needs
Will you be the same
Shameless smile
To steal from you the innocence that bleeds
Will they feel your pain

Trying to believe
The scars unseen
The tears wash clean
You don't wanna breathe the air you breathe
You don't know how you'll live a life alone

She keeps holding on
Holding on to you
Let her breathe the air
Don't wanna be alone
Where do you belong
Anna Lee

Behind those eyes
A vivid scene
A lucid dream within
Questioned secrets are revealed
And every time
You can't deny
The lines that trace your skin
Wounds that never heal

Trying to believe
The scars unseen
The tears wash clean
You don't wanna breathe the air you breathe
You don't know how you'll live a life alone

She keeps holding on
Holding on to you
Let her breathe the air
Don't wanna be alone
Where do you belong
Anna Lee

And now she's calling out a name
Can't keep on hiding all her pain
You feel the rain move in
As you begin
To turn and answer the call

Trying to believe
The scars unseen
The tears wash clean
You don't wanna breathe the air you breathe
You don't know how you'll live a life alone

She keeps holding on
Holding on to you
Let her breathe the air
Don't wanna be alone
Where do you belong
Anna Lee

Contributed by Alberto - 2009/11/10 - 16:33



Language: Italian

Traduzione italiana tratta dal sito www.testimania.com, con qualche minimo aggiustamento.
ANNA LEE

Bambina indifesa,
invitano le tue mani a soddisfare i loro bisogni,
resterai la stessa?
Sorrisi spudorati
per rubarti l'innocenza che sanguina,
sentiranno il tuo dolore?

Cercando di credere
alle cicatrici non viste,
le lacrime lavano tutto
non vuoi respirare l'aria che respiri,
non sai come vivrai una vita da sola

lei tiene duro, contando su di te
lasciale respirare l'aria, non vuole restare sola
a quale luogo appartieni, Anna Lee?

dietro quegli occhi c'è una scena vivida
nel mezzo di un sogno nitido;
segreti richiesti sono rivelati,
e ogni volta non puoi negare
i segni sulla tua pelle
ferite che non guariscono mai

Cercando di credere
alle cicatrici non viste,
le lacrime lavano tutto
non vuoi respirare l'aria che respiri,
non sai come vivrai una vita da sola

lei tiene duro, contando su di te
lasciale respirare l'aria, non vuole restare sola
a quale luogo appartieni, Anna Lee?

E adesso sta chiamando a gran voce un nome
non riesce più a nascondere tutto il suo dolore
senti la pioggia che si avvicina
appena incominci a girarti
e rispondere alla chiamata.

Cercando di credere
alle cicatrici non viste,
le lacrime lavano tutto
non vuoi respirare l'aria che respiri,
non sai come vivrai una vita da sola

lei tiene duro, contando su di te
lasciale respirare l'aria, non vuole restare sola
a quale luogo appartieni, Anna Lee?

Contributed by Alberto - 2009/11/13 - 11:11


Grazie a te e ai Dream per la loro arte

Stefano - 2012/7/10 - 19:44



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org