Language   

Ghost Dance

Patti Smith
Language: English

List of versions


Related Songs

Qana
(Patti Smith)
Ballad of Sitting Bull
(Bob T. Guevara)
The Song of Chief Joseph
(James Talley)


Dall'album Easter (1978), narra il dramma e la ressurezione dei nativi americani.
patti smith easter

Patti Smith

photo: Robert Mapplethorpe, 1978


«the ghost dance was a movement initiated by the plains indians in the late nineteenth century in order to resurrect their forefathers - those gone from form. a system to survive-revive-and-conquer. the beauty of the dance was the call to convene. communication w/ past and future thru the sounds and rhythms of the present. the failure of the dance was its racial aspect. no souls- living or trascendenting - were welcome if not american indian. here then is offered the neo-ghost dance. dedicated to the union; the communion of the future setting the space for the year to come - 1979 - the year of the child.
may the tribe increase...»
(from the booklet)

La ghost dance era un movimento iniziato dagli indiani delle pianure alla fine del diciannovesimo secolo allo scopo di far risorgere i loro progenitori [...]. la bellezza della danza era il richiamo all'unione. comunicazione con il passato e il futuro attraverso i suoni e i ritmi del presente. il fallimento della danza fu il suo aspetto razziale. nessun anima - viva o trascendente - era benvenuta se non nativa americana. qui per questo viene offerta la neo-danza dei fantasmi. dedicata all'unione; la comunione del futuro facendo spazio all'anno che verrà - il 1979 - l'anno dell'infanzia.
che la tribù possa crescere...
(dal libretto dell'album)
We shall live again, we shall live.

What is it children that falls from the sky ?
Tayi, taya, tayi, aye aye.
Mannah from Heaven from the most high,
Food from the father, tayi, taye aye.

We shall live again, we shall live again,
We shall live again, shake out the ghost dance.

Peace to your brother, give and take peace,
Tayi, taya, it leaves two feet
One foot extended, snake to the ground,
Wave up the Earth, one turn around.

We shall live again, we shall live again,
We shall live again, shake out the ghost dance.

Stretch out your arms now tip and swing,
Rude up thy bird, tayi, tayi.
Threw out your shoe over the soil,
Dust off the words that shaped from the tale.

We shall live again, we shall live again,
We shall live again, shake out the ghost dance.

Here we are, Father, Lord, Holy Ghost,
Bread of your bread, ghost of your host,
We are the tears that fall from your eyes,
Word of your word, cry of your cry.

We shall live again, we shall live again,
We shall live again.

What is it, Father, in your eye,
What is this wisdom, eyes of God,
That makes me feel just what I need.
You used to fly me the way to speed.

What is it, Father, holy that night ?
What is it, Father, that moves to the right ?
What is it, Father, that is waiting in Heaven ?
What is it, Father, that shapes from your hand ?
What is it, Father, that makes me spin around ?
What is it, Father, that brings me down
What is it, Father, you can't tell what I like.
What is it, Father, I just ride into space
What is it, Father, I can tell you one night
What is it, Father, I can tell what I like
What is it, Father, are you into shape
What is it, Father, are you calling today
What is it, Father ...

Contributed by Lorenzo Masetti



Language: Italian

Traduzione italiana
in parte di Claudia Bonadonna da Patti Smith: Testi commentati
integrata e leggermente modificata
DANZA FANTASMA

Noi vivremo ancora, noi vivremo.

Cos'è, bambini, che cade dal cielo?
Tayi, taya, tayi, aye aye.
Manna dal Cielo, dall'alto del cielo,
Cibo dal padre, tayi, taye aye.

Noi vivremo ancora, noi vivremo ancora
Noi vivremo ancora, scuotete la danza fantasma.

Pace a tuo fratello, prendi e dai pace
Tayi, taya, lascia due piedi
Un piede allungato, serpente al suolo
Saluta la terra, un giro attorno

Noi vivremo ancora, noi vivremo ancora
Noi vivremo ancora, scuotete la danza fantasma.

Allunga le braccia, ora tuffati e gira,
Scuoti l'uccello che è in te, tayi, tayi
Hai gettato la tua scarpa per terra
Togli la polvere dalle parole che hanno preso forma dal racconto.

Noi vivremo ancora, noi vivremo ancora
Noi vivremo ancora, scuotete la danza fantasma.

Eccoci qui, Padre, Signore, Spirito Santo
Pane del tuo pane, spirito del tuo ospito
Siamo le lacrime che scendono dai tuoi occhi,
Parola della tua parola, pianto del tuo pianto

Noi vivremo ancora, noi vivremo ancora
Noi vivremo ancora

Cos'è, Padre, nei tuoi occhi
Cos'è questa saggezza, occhi di Dio,
che mi fa sentire ciò di cui ho bisogno
mi facevi volare la via alla velocità

Che cos'è, Padre, che rende santa quella notte?
Che cos'è, Padre, che si muove alla tua destra?
Che cos'è, Padre, che ci aspetta in Cielo?
Che cos'è, Padre, che prende forma dalla tua mano?
Che cos'è, Padre, che mi fa girare intorno?
Che cos'è, Padre, che mi trascina nel profondo
Che cos'è, Padre, non sai cosa mi piace.
Che cos'è, Padre, io giro nello spazio
Che cos'è, Padre, te lo posso dire una notte
Che cos'è, Padre, ti posso dire cosa mi piace
Che cos'è, Padre, sei rimesso in sesto
Che cos'è, Padre, stai chiamando oggi
Che cos'è, Padre ...

2021/4/4 - 20:32


Pubblicata anche nell'album Seeds in the wind (2011) insieme a La casa del vento i cui proventi sono stati donati ad Emergency

seeds

dq82 - 2015/7/23 - 10:21



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org