Language   

Padreterno@aldilà.com

Fausto Amodei
Language: Italian



Aprendo sul pc la mia casella
della posta elettronica in arrivo
mi trovo giunto lì alla chetichella
un file di word parecchio impegnativo.

Ho voluto capir chi era il mittente
e il suo indirizzo email era il seguente
padreterno@aldilà.com, che diavolo sarà?
Sarà mica uno scherzo mi son chiesto
ma ho salvato su hard disk l'intero testo.

Sentite figli cari sentite figli belli
si dà purtroppo il caso e questo dura già da un pezzo
che sempre più a sproposito dei vostro fratelli
mi assillano volendo mettermi di mezzo.

Soltanto per citarvi il caso più recente
un presidente in carica potente e molto ingordo
volendo far la guerra a un tale in medio oriente
gridava ai quattro venti che io pure ero d'accordo.

Quel tale in medio oriente da prender con le molle
uno dei dittatori più feroci e sanguinari
giurava ai propri sudditi per trascinar le folle
che io gli avrei sconfitto gli avversari.

E sempre in quelle zone c'è chi con l'esplosivo
si fa saltare in mezzo a donne e bimbi in mille pezzi
sicuro che quel gesto chissà per che motivo
non solo io l'approvi ma anzi io l'apprezzi.

Nel campo avverso invece si spingono colonne
di tanks e carri armati ben convinti chissà come
che anche quando uccidono civili bimbi e donne
è una missione sacra che essi compiono a mio nome.

Ma adesso mondo boia adesso dico basta
lo dico a destra e a manca in alto in basso fuori e dentro
io sono remissivo e son di buona pasta
però in queste porcate io non c'entro.

Mi chiamino col nome di Jehovah o di Brahma
di Osiride di Baal di Manitù di Allah di Dio
smentisco ufficialmente l'incauto che proclama
che ste cazzate le si compia a nome mio.

Sia chiaro che io non c'entro con i bombardamenti
con tutti gli attentati soprattutto se suicidi
con le pulizie etniche e analoghi accidenti
come le guerre sante oppure come i genocidi.

Con tutte le crociate e similari imprese
e con tutte le notti di san Bartolomeo
chi sian fatte per mano di un palestinese
oppure di un cristiano o di un ebreo.

Sia chiaro ch'io non c'entro chiunque mi abbia chiesto
la sponsorizzazione di un'azione bellicosa
mullah o preti o lama per me non fanno testo
sciamani e ayatollah sono la stessa cosa.

Sia vescovo che abate sia Pope che bramino
non han diritto a dare una bandiera al loro Dio
non archimandrita e non ce l'ha il rabbino
perchè il libero arbitrio sia ben chiaro ce l'ho anch'io.

E state bene attenti voi chierici e voi laici
e fateci attenzione perchè se m'arrabbio io
sia per i musulmani che per cristiani o ebraici
fuori d'ogni metafora sarà un'ira di Dio.

C'è infine un caso limite che mi fa proprio affliggere
è quando ste pretese me le avanza un impostore
allora io m'arrabbio e mando a farsi friggere
chi si proclama unto dal Signore
allora io m'arrabbio e mando a farsi friggere
chi si proclama unto dal Signore.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org