Litfiba

Chansons contre la Guerre de Litfiba

LitfibaStorico gruppo rock fiorentino, il cui nucleo era formato da Piero Pelù e Ghigo Renzulli. Punta di diamante dell'underground italiano negli anni '80, hanno raggiunto il successo commerciale negli anni '90.

Il gruppo nasce nel 1980 a Firenze, dalla collaborazione principalmente del binomio Ghigo Renzulli e Piero Pelù, e il nome è un accostamento di lettere che significa: Località ITaliana FIrenze BArdi, dove Bardi è il nome della via dove si trova la cantina dove si riunivano per suonare.

Pubblicano il primo album, "Guerra", nel 1982, e da allora è un susseguirsi di successi che li portano ai vertici del rock italiano, diventando famosi anche all'estero.

*

i Litfiba sono un gruppo musicale italiano formatasi a Firenze nell'ottobre del 1980.

La nascita del gruppo si deve a Federico "Ghigo" Renzulli e Gianni Maroccolo che incontrano altri tre ragazzi, come loro cultori del genere punk (all'epoca in fase di iniziale declino), del rock (di matrice anni settanta), ma soprattutto della new wave.

Il loro suono anni ottanta è una personale chiave di lettura della new wave stessa e, difatti, la band crea una vera e propria "wave rock mediterranea" capace di coniugare il fascino etnico dei suoni mediterranei con la spigolosità delle atmosfere dark anglofone.[1] Negli anni novanta, invece, i Litfiba si propongono prima con un grintoso e selvaggio rock latineggiante, successivamente con un più facile pop-rock riscuotendo ampio successo commerciale ma portando anche aspre critiche dai fan storici della band.

Nel 1999 dopo vari dissidi interni Piero Pelù lascia il gruppo per intraprendere una carriera solista. Dopo tale colpo di scena, la band riparte con quelle sonorità rock momentaneamente accantonate con l'album Infinito, reclutando due nuovi cantanti; prima Gianluigi Cavallo (dal 1999 al 2006) poi Filippo Margheri (dal 2007 al 2009). L'11 dicembre 2009 viene annunciata la reunion tra Ghigo Renzulli e Piero Pelù tramite un comunicato sul sito ufficiale del gruppo.