Jerrinez

Antiwar songs by Jerrinez


Sito ufficiale

Jerrinez nasce nell'estate del duemila da jam sessions strumentali e disimpegnate nella cantina di due metri e mezzo per tre di via Marcantonio dal re, nord-ovest di Milano, zona Musocco/Certosa. Petro, Masa e Bobo dopo poche prove capiscono che la band è già nata senza deciderlo, basta trovare un nome. In una delle prime session Bobo si era presentato con una chitarra tipo diavoletto di una marca sconosciuta: una ‘Gerrinez', un pezzo unico dal suono ruvido e tagliente. La chitarra è tornata in soffitta ben presto, ma il nome, modificato in Jerrinez, diventa quello del trio. La musica, inizialmente strumentale e improvvisata, comincia ad essere arrangiata. Nascono così i primi brani, ancora strumentali (Allarme notturno, Surfin'dark), ma l'esigenza di raccontare storie porta a comporre le prime canzoni con testi rigorosamente in italiano. Nel gennaio 2001 Jerrinez esordisce dal vivo. Da allora si sono battuti più di 100 palchi: centri sociali, circoli arci, pub, festival estivi, dai più piccoli e sconosciuti ai più grandi e prestigiosi (nel 2008 i Jerrinez hanno aperto il festival di Villa Arconati).

I Jerrinez hanno avuto l'onore di aprire i concerti di ELIO E LE STORIE TESE (Festival Sconcerti, Novate Milanese, 9 giugno 2002, davanti a 3000 spettatori), dei MARLENE KUNTZ (Cremona Rock Festival, 27 giugno 2003), di Riccardo Sinigallia e del Teatro degli orrori.

Di concerto in concerto la band ha consolidato la propria spiccata attitudine live, presentando un rock ruvido e diretto, cantato e gridato in italiano.

Le ispirazioni musicali dei Jerrinez sono varie: il rock'n roll, il blues più ossessivo e torbido, il punk e la canzone d'autore, il rumorismo dei Sonic Youth, la psichedelia, i Ramones, una inguaribile passione per Tom Waits, i Fugazi, James Brown. I riferimenti nella scrittura dei testi sono Fabrizio De Andrè, Giovanni Lindo Ferretti, Enzo Jannacci.

Jerrinez è una band geneticamente eclettica che conserva gelosamente la propria originalità.

Jerrinez

Christian Bobo Boniardi: basso, voce, testi e kazoo

Filippo Petro Petrogalli: chitarra, voce, testi

Michele Masa Mazzon: batteria, percussioni

Produzioni

‘JERRINEZ'(autoproduzione 2002),

‘MOTEL SINGAPORE' (Dizlexiqa 2005),

‘LIVE con Mazzon&Cumar' (Dizlexiqa 2006),

‘CAP06' (Cadaveriapasseggio 2006) compilation frutto della collaborazione con altre sei bands indipendenti (vendute 2000 copie),

‘LA CORTE' (Dizlexiqa,Cap06, 2009).

Collaborazioni

Dal 2002 Jerrinez si avvale della collaborazione, dal vivo e in studio, del trombettista Guido Mazzon, nome di spicco dell'avanguardia free-jazz degli ultimi 40 anni. Alri musicisti che hanno collaborato con Jerrinez: il polistrumentista Andrea Cuzzuol, il trombonista Federico Cumar e la cantante Margherita Giorgio.

Credits

Marzo 2009 esce "La Corte"
Novembre: Mastering "La Corte" by Giuseppe Ielasi
Settembre: mix de "La Corte" all'M24 studio
Luglio 2008: registrazioni del nuovo album "La Corte" nella Cascina Autogestita Torchiera di Milano, punto di riferimento sociale e ideologico dei Jerrinez
Jerrinez è oltre le 120 esibizioni live (per la cronistoria dei live vai nell'apposta pagine).
Maggio-Giugno 2008: Jerrinez vince ‘Aspettando Villa Arconati' e apre il concerto del Teatro degli orrori. Come premio apre il Festival di Villa Arconati prima dei Nouvelle Vague
Dicembre 2006: clamoroso sold out al Circolo Magnolia di Milano
Marzo 2005: finalisti regionali ad Arezzo Wave
Giugno 2004: finalisti Scorribande 2004 a Cascina Monluè (Milano), aprono il concerto di Riccardo Sinigallia
Giugno 2003: Jerrinez vince il concorso ‘Band in Cantiere 2003' e partecipa al Cremona rock festival 2003 in apertura dei Marlene Kuntz
Febbraio 2003: semifinale di Arezzo Wave Lombardia
Settembre 2002: ‘Jerrinez' viene indicato come disco autoprodotto del mese (e poi dell'anno) dalla rivista musicale “Blow up”
Giugno 2002: finale di Scorribande con menzione speciale per la proposta musicale più originale
Giugno 2002: Jerrinez vince il concorso “Aspettando sconcerti 2002” e aprono il concerto di Elio e le Storie Tese a Novate Milanese davanti a 3000 persone.
Aprile 2001: finale di Emergenza Rock e suonano al Rolling Stone di Milano