Davide Raimondi

Canzoni contro la guerra di Davide Raimondi

Davide Raimondi è un cantautore ventiduenne di Cuneo. Mette in musica storie, le storie che gli passano per la testa, scrive di burattini in carne ed ossa che si aggirano per i portici stretti della sua mente, scrive d'amori vissuti in prima persona e vissuti da altri, così come li può immaginare. Scrive del suo tempo e di altri tempi, scrive di donne, uomini, bottiglie di vino, illusioni, visioni, nuvole, treni, stazioni; scrive di notti e giorni, scrive di nostalgici lampi arancioni nel talvolta grigio presente, di fiori sbocciati solo per lui, di persone che non sono mai esistite e di fatti mai avvenuti; scrive perché gli piace scrivere, scrive quando e di cosa vuole. Scrive ballate più tradizionali e canta su latineggianti (non pacchiani) accompagnamenti messi in piedi dal buon Leo, fidato chitarrista.
Infine scrive spocchiose ed astruse presentazioni di se stesso asppena ne ha l'occasione, ma non è arrogante (o anche quest'ultima frase fa parte della sua falsa modestia?!)... Il tutto rifacendosi e partendo dalla tradizione cantautoriale italiana, che ha fatto delle parole una bandiera.
per saperne di più: www.davideraimondi.altervista.org