Kojón Prieto y los Huajolotes

Canzoni contro la guerra di Kojón Prieto y los Huajolotes
MusicBrainzMusicBrainz DiscogsDiscogs Spagna Spagna


Kojón Prieto y los HuajolotesGruppo di Pamplona capitanato da Tonino Carotone, che farà poi successo grazie all'amicizia con Manu Chao.

da http://www.sfogliamilano.it/home/artic...

Il gruppo nasce dai Tijuana In Blue, un’adunata di pazzi che in breve tempo si creò un seguito di migliaia di fan; Toñin vi entrò e partecipò ai costanti festeggiamenti in cui si scontravano arte e capacità di autocontrollo, finché la storia finì in un weekend di follia particolarmente sfrenata. Senza darsi per vinto, Toñin, in un edificio occupato che veniva utilizzato per le prove, cominciò a dar vita a una reincarnazione dei Tijuana, che chiamò Kojón Prieto y los Huajolotes. Non sapendo bene cosa fare, il gruppo si mise a interpretare rancheras, norteñas e roba del genere; Toñin suonava l’armonica, cantava e si cimentava con la composizione. Dato che nella Navarra c’è sempre stato un notevole interesse per le norteñas messicane, Kojón Prieto si azzardò a esibirsi nei primi spettacoli, principalmente in fiere di paese nella campagna circostante; il successo non mancò ma i veri intenditori del mariachi si scandalizzavano per le loro versioni incomplete dei brani più noti e per gli atteggiamenti circensi.

Il gruppo si esibiva indossando sombrero messicani e schiacciandosi su minuscoli palcoscenici di provincia, dai quali si sprigionava un’impressione di totale pazzia e caos, capace di avvincere gli astanti con uno spirito da fiesta scatenata: e, presto, si trovò a girare per almeno mezza Spagna.