Lingua   

Tanto per cambiare

Corrado Sannucci
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Back Alley Surgery
(Malvina Reynolds)
Para irle cantando a El Salvador
(Vicente Feliú)
Bez názvu (Chtěla bych jít sama)
(Alena Synková)


[1975]
Parole e musica di Corrado Sannucci
Canzone dal primo album di Sannucci (1950-2009). Il titolo viene riportato qualche volta come "La luna e i falò" ma quello corretto dovrebbe essere "I falò di maggio" E' anche possibile che la Fonit Cetra avesse ripubblicato nel 1976 un disco Folkstudio dell'anno precedente, che originariamente aveva una diversa selezione ed ordine di canzoni.
Testo trovato qui

I falò di maggio

Una canzone di molti anni fa e che purtroppo è di grande attualità, tanto per cambiare...
E allora torna a casa e la famiglia è un fatto
pensa a come vivono e questo è un altro fatto
li manda a dormire come fosse un caporale
finisce di mangiare e poi cambia canale

E poi apre una stanza la stanza di una figlia
le spara alla tempia sotto la foto di famiglia
una ragazza a modo ma occhi e naso neanche belli
lui le cambia bocca l’espressione ed i capelli

E poi alla bambina spara con più fretta
alle elementari non ti danno retta
chi si accorgerà di te che non dici una parola
lui le cambia classe sezione e poi la scuola

E la polvere da sparo ha il suo strano aroma
ecco cambia stanza e spara al suo diploma
al figlio militare spara in un lampo
lo cambia da soldato a eroe morto sul campo

E alla moglie spara su su nella schiena
le spara col ricordo fresco di una cena
di quando la portava in giro per metterla in mostra
adesso lui le cambia la schiena in una lastra

E ancora cambia mira e adesso cambia mano
e piegando il braccio si spara da lontano
e il colpo che parte cambia traiettoria
e questo veramente cambia la sua storia

E il colpo che parte cambia traiettoria
e questo veramente cambia la sua storia
adesso è li sul letto e gli cambiano reparto
l’uomo che voleva cambiare: è vivo e non è morto

inviata da Bernart Bartleby - 13/3/2018 - 21:26



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org