Lingua   

No al nucleare

Artisti Contro Il Nucleare
Lingue: Italiano, Napoletano

Scarica / ascolta

Loading...

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Les centrales
(Castelhemis)
L'Antagonista
(Piotta)
Fermiamo le centrali nucleari
(Paola Nicolazzi)

Nucleares? no gracias
Contro il Nucleare

[2010]
Singolo : No Al Nucleare
(Bono, Zulu, Piotta, Pari)

Adriano Bono & Torpedo Sound Machine, Piotta, Luca Zulu Persico, Leo Pari, Punkreas
artisti-nucleare

Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!

caro ministro scusi se insisto
ma il suo ragionamento suona sinistro
alle mie orecchie sembra un misto
di disinformazione e opportunismo

evidentemente avrete il vostro interesse
a costruire cattedrali nel deserto
le motivazioni sono sempre le stesse
e per capirlo non serve un esperto

certo, c'è bisogno di energia
ma il nucleare no non è l'unica via
prima c'è il risparmio, e la rinnovabile
alternativa praticabile

ma sicuramente, la sua memoria è labile
e gli riesce facile dire alla gente
dalla televisione:- nessuno rischia niente
e non c'è altra soluzione!-

Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!

Luglio 76 io non ricordo niente
Ma l'86 io ce l'ho impresso in mente
Era un Sabato d'Aprile differente
era il 26 e non uscii per niente
era il mio compleanno ma senza una festa
e l'Ucraina in tempesta ci piovve in testa
2010 qua si sta in piedi
e i politicanti sono uguali a ieri
quelli seri, quanti? sono tutti un pacco
per loro siamo zeri dalle Alpi al tacco
hanno rifatto un patto scellerato e vecchio
è una scoria sotto il culo della storia
ecco: il futuro scuro mi ingrigisce
è col sole che mi sento vivo
è questo uranio che m'impoverisce
e col vento giro alternativo!

Chissà dove le fanno le centrali nucleari
mica a' 'o posto 're bboutique, a Montenapoleone
e nemmeno alla stazione di Bologna
dove già dall'altra volta sono sporchi di vergona
ma dove le faranno le centrali nucleari
i' ric' là,
proprio sott' a casa mia a casa toja...

Ho visto il mondo farsi bianco all'improvviso
si è aperto il cielo ma non era il paradiso
la mia memoria svanisce
mentre il pianeta sparice!

I' ric' -che sì- ma ric' pure -che no-
i' ric' che sit' 'na mass'imbrujoni
inquisiti e ignoranti,
je ric' ca ssi ce damm o nucleare
in mano a chi sa solamente speculare
sulle spalle della gente e favorire le sue aziende
lo scenario del futuro mio si fa un poco inquietante
ppe chest' te ric' no, io non morirò
per voi e le vostre aziende!

Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!
Io dico no, dico no, dico no al nucleare!

Io dico no, dico no, dico:

NO AL NUCLEARE!

inviata da adriana - 16/3/2011 - 18:54


Era un Sabato d'Aprile differente
era il 26 e non uscii per niente
era il mio compleanno ma senza una festa

Parte del brano cantata dal Piotta, nato, appunto il 26 aprile 1973

DonQuijote82 - 23/5/2011 - 12:24

Aggiungi...

 Nuova versione o traduzione   Commento   Segnala indirizzo per scaricare la canzone 

Pagina principale CCG
L'archivio Chi siamo Novità Guestbook Links

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org