Language   

Canzone della vecchia miniera

Anonymous
Language: Italian


Related Songs

La Nave
(Massimiliano D'Ambrosio)
From the Plantation to the Penitentiary
(Wynton Marsalis)
Nua simu emigranti
(Anonymous)


Lo sfruttamento nelle miniere della Valle Strona risale storicamente ai secoli dell’alto medio – evo. Di questa attività, importante nell’economia della valle ( ebbe grande sviluppo sotto la dominazione degli Sforza), oggi non è rimasto che il ricordo di un epopea di fatica e di sacrifici durissimi. Ma non sono molti anni che gli ultimi cavatori di nichelio hanno lasciato le miniere di Campello.
Questa canzone dedicata a Santa Barbara, accompagnava il passo cadenzato dei minatori, quando scendevano nelle gallerie, Una versione simile( forse per la presenza ,tra gli ultimi minatori, di lavoratori bresciani) è stata raccolta dai fratelli Bregoli, minatori di Pezzane in Val Trompia.
Da : Canti popolari del Cusio
miniera
Fin da giovane ho sempre lavorato
finchè una mina mi ha rovinato

E anche mio padre sempre me lo diceva
di star lontano dalla miniera.

Ma io testardo ci son sempre andato
finchè una mina mi rovinato!

Finchè una mina di quella galleria
a rovinato la vita mia

O Santa Barbara, prega pei minatori
sempre in pericolo della lor vita.

Contributed by adriana - 2017/8/13 - 11:41



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org