Language   

Nikita

Elton John


Language: English


Related Songs

Heroes
(David Bowie)
If There's a God in Heaven (What's He Waiting For?)
(Elton John)
Ghetto Gospel
(Tupac Shakur)


(1985)
Lyrics by Bernie Taupin
Music by Elton John
Nikita

The song Nikita appeared on the "Ice on Fire" album, which was released in 1985. It is the song that made me fall for Elton and his music! The song is about the old communist USSR and East Germany (the video was shot near the Berlin Wall in Germany) and how people were not free to do as they pleased. It's not about a particular person, just a general fictional story about how difficult it would be in those days for a Western man to be in love with a woman from the communist side of the world
(from Elton John FAQ)

*

Nikita è una canzone di argomento simile a Heroes di Bowie, un amore da un lato all'altro del muro di Berlino.
È interessante però notare che Nikita è un nome maschile in russo (ma non in francese) e, conoscendo il personaggio, credo che la cosa sia in qualche modo voluta.
Hey Nikita is it cold
In your little corner of the world
You could roll around the globe
And never find a warmer soul to know

Oh I saw you by the wall
Ten of your tin soldiers in a row
With eyes that looked like ice on fire
The human heart a captive in the snow

Oh Nikita You will never know anything about my home
I'll never know how good it feels to hold you
Nikita I need you so
Oh Nikita is the other side of any given line in time
Counting ten tin soldiers in a row
Oh no, Nikita you'll never know

Do you ever dream of me
Do you ever see the letters that I write
When you look up through the wire
Nikita do you count the stars at night

And if there comes a time
Guns and gates no longer hold you in
And if you're free to make a choice
Just look towards the west and find a friend

Oh Nikita You will never know anything about my home
I'll never know how good it feels to hold you
Nikita I need you so
Oh Nikita is the other side of any given line in time
Counting ten tin soldiers in a row
Oh no, Nikita you'll never know

2005/10/20 - 21:35



Language: Italian

Traduzione di Roberto Malfatti
NIKITA

Hei Nikita, fa freddo
Nel tuo piccolo angolo di mondo?
Potresti fare il giro del mondo
E non troveresti mai altrettanto calore

Oh, ti ho visto vicino al muro
Dieci dei tuoi soldatini in riga
Avevano occhi che parevano ghiaccio in fiamme
Il cuore umano un prigioniero nella neve

Oh Nikita, non saprai mai niente della mia patria
E io non saprò mai com'è bello stringerti a me
Nikita, ho bisogno di te
Oh, Nikita è ciò che desideri e non riesci a raggiungere
Contando dieci soldatini in riga
Oh no Nikita, non saprai mai

Mi sogni mai?
Leggi mai le lettere che scrivo?
Quando guardi in alto attraverso il filo spinato,
Nikita, le conti le stelle che brillano nel buio?

E se verrà un tempo
In cui pistole e cancelli non ti tratterranno più,
E sarai libero di scegliere,
Dovrai soltanto guardare a ovest e troverai un amico

Oh Nikita, non saprai mai niente della mia patria
E io non saprò mai com'è bello stringerti a me
Nikita, ho bisogno di te
Oh, Nikita è ciò che desideri e non riesci a raggiungere
Contando dieci soldatini in riga
Oh no Nikita, non saprai mai

Contributed by Roberto Malfatti - 2016/8/23 - 14:37


La frase "Oh Nikita is the other side of any given line in time" l'ho tradotta con "Oh, Nikita è ciò che desideri e non riesci a raggiungere". Non è una traduzione letterale, ma esprime correttamente il concetto e lo esprime in forma, credo, ben comprensibile per il lettore italiano.
PS. Questa canzone l'ho tradotta per mia curiosità e perchè nel sito mancava la versione italiana. Ma non è il massimo per me.

Roberto Malfatti - 2016/8/23 - 14:42


Attenzione Roberto, il nome greco Νικήτας, cioè Nikita è un nome maschile popolare una volta tra i slavi dell'Est. Ma è maschile!!! In occidente chissà perche lo davano alle ragazze. Comunque credo che nonostanta la sua dichiarata l'omosessualià Leleton si riferiva a una bardassa, mica a Nikita Sergeevič Chruščëv

:DDD

salutum alosckum

vedi foto

krzyś - 2016/8/23 - 22:52


Si si, lo sapevo già, grazie.

Roberto Malfatti - 2016/8/23 - 23:49


"E sarai libero di scegliere"

allora è a posto sto verso?

Sai, a volte vengono i dubbi :)

krzyś - 2016/8/24 - 00:04


"And if you're free to make a choice" = e sarai libero di scegliere. Si è a posto. Il presente usato da Taupin è preceduto da "And if there comes a time", per cui si traduce al futuro. Mi secca un pò dover impiegare tempo per commentare il lavoro che ho svolto intorno a una canzone tanto melensa...

Roberto Malfatti - 2016/8/24 - 09:35


ciao Roberto, in effetti krzyś non si riferiva al tempo ma al genere perché la Nikita della canzone dovrebbe essere una ragazza e non un uomo ("E sarai liberA di scegliere"), nonostante Nikita in russo sia un nome maschile...

CCG Staff - 2016/8/24 - 09:38


Nikita è uomo o donna? Se ci si concentra sul video e sulle foto che da esso sono state estratte è donna. Ma il video è stato fatto a posteriori e pensato per un pubblico per cui una storia tra due persone doveva per forza essere tra un uomo e una donna. Concentrandosi sul testo: il soldato Nikita, visto il suo nome, non può che essere uomo. Preso atto di questo, badandoci sulla biografia di Elton John e sui nostri pregiudizi, si può essere portati a pensare che l'attrazione che chi racconta la storia prova per Nikita è di natura omosessuale. Francamente nel testo non trovo niente che faccia pensare a una "cotta" fulminante che ha colpito un gay. L'abbraccio? Nessun uomo abbraccia mai un amico da cui è stato separato? Le lettere? Nessun maschio comunica mai con un maschio? Nikita semplicemente rappresenta un mondo che è separato dal filo spinato, un mondo inaccessibile. Nikita (ovvero il mondo che lui simboleggia) lo puoi soltanto guardare, sfiorare, almeno fino a quando non cadranno le barriere. "Oh Nikita is the other side of any given line in time" = Nikita è l'altro lato di ogni confine che nel tempo si può tracciare (l'ho tradotto: Nikita è ciò che desideri e non riesci a raggiungere). E' una storia, questa, che parla della separazione dell'oggi e che esprime l'augurio che un giorno i due mondi oggi divisi si incontrino. Ovviamente il mondo buono, libero e accogliente, tra i due, la canzone lo individua nell'occidente. Ok, concludendo: non si può sempre cercare di scovare chi vuole fottxxx chi, non è detto che se un uomo si rivolge a un altro uomo lo faccia per portarselo a letto, esistono anche l'amicizia, l'empatia, ecc.

Roberto Malfatti - 2016/8/24 - 10:03


Poi mi dedico ad altro: Nikita è una canzone sulla Guerra Fredda, parla di separazione tra i popoli, del desiderio che quello oppresso si liberi e si unisca all'amico a che lo sta aspettando a ovest. Se il Nikita che incarna l'Est porta i tacchi a spillo e si mette il rossetto o gli scarponi col carrarmato e ha i baffoni è del tutto secondario. L'amore espresso non è per una singola persona, ma per il mondo oggi (quando il brano fu composto) separato.

Roberto Malfatti - 2016/8/24 - 10:16


Mi pare che Roberto avesse premesso "Questa canzone l'ho tradotta per mia curiosità e perchè nel sito mancava la versione italiana. Ma non è il massimo per me." E la definisce subito dopo una "canzone melensa", e non gli si può dare torto.

Detto questo la Nikita di Elton John era - come da video ufficiale - certamente femmina, ma non credo sia difficile concludere che la scelta era commerciale. Il buon Elton avrebbe di sicuro preferito un maschio.

Tutta sta discussione sul sesso di Nikita l'ho trovata davvero stucchevole.

Un consiglio a Roberto: traduci solo canzoni che ti piacciono, mica siamo in fabbrica qua!

Saluti

Bernart Bartleby - 2016/8/24 - 21:49



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org