Lingua   

Fuma el camin

Alfredo Lacosegliaz
Lingua: Italiano (Veneto Triestino)

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Stalag 339
(Annalisa Pompeo)
Diary of Anne Frank
(RusselInCountry)
Il suo nome: bandito
(Zuf de Žur)

Auschwitz
Campi di sterminio
primitiva
Le CCG Primitive

(1977)
Alfredo Lacosegliaz.
Alfredo Lacosegliaz.


Il testo è una poesia di Carolus L. Cergoly, poeta triestino (vedi anche Il suo nome: bandito)



risiera di san sabba



cglyCarolus L. Cergoly (pseudonimo di Carlo Luigi Cergoly Serini (Zriny), 1908-1987) fu uno scrittore e poeta triestino. Nelle sue poesie si ritrovano spesso i temi della Resistenza, la persecuzione degli ebrei, le barbarie nazifasciste. Scrive queste poesie perché, come si può leggere nella prefazione del suo libro "Canti clandestini": "Oggi i cieli sono quasi sereni, ma non bisogna dimenticare, come certi vorrebbero, le lacrime e il sangue versato per renderli puliti."

Fuma el camin
Mattina e sera
Del lagher de Mathausen
Grande fradel de quel
De la Risiera

Lagrime e sangue
Piovi su Trieste

Lotte Hen
Camicia bruna
e svastica sul brazzo
Al suo primo servizio
Al "Bloko 33"
Donne e bambini

Morsigar de coscienza
Disi el Kapò
Perchè
Sù femo i bravi
In fondo xe un brusar
Ebrei e slavi

Intanto a Ginevra
Stasera "Parsifal"
Di Richard Wagner
Toscanini dirige.


senti mi fa schifo questo sito!!!!!!!!!!!!!!!
Ci potevate mettere qualcosa di +............
Io volevo il commento della canzone o quacosaltro.........stupidi.......

karol - 10/5/2005 - 16:44


Ho approvato il commento precedente sia per far vedere che non censuriamo nulla, sia per mostrare che la madre degli imbecilli è sempre incinta. Due piccioni con una fava.

Riccardo Venturi - 10/5/2005 - 19:31


Arrivo in ritardo di due anni... ma ci tenevo a dire che invece questo sito è splendido, complimenti per la cura dei dettagli, delle ricerche e delle spiegazioni. Davvero un lavoro bellissimo!
Io ero in cerca di informazioni riguardanti la musica durante il periodo nazista.. sto facendo una tesina per la maturità di quest'anno e questo sito sicuramente mi aiuterà a delineare determinati collegamenti letterari e storici. Grazie per il vostro aiuto :)

(Manuel)

Ecco, le tue parole sono veramente l'essenza di quello che abbiamo inteso fare, Manuel. Grazie a te. E in bocca al lupo per la maturità! [RV]

4/2/2007 - 15:11


Leggo il vostro sito:molto interessante, complimenti. Vorrei sapere se potreste aiutarmi nella ricerca di una parodia della canzone "la mia canzone al vento" degli anni 40. Più o meno suonava così: . Strofa . La scatoletta di carne conservata, , la caramella, la cioccolata. . Ma tu ti sei buttata a precipizio, . e non conosci ancora l'armistizio, . tra nove mesi lo conoscerai
, . allora certo non dirai thank you. . Mamma, mamma, chi chiamerò papà? Sarà un cinese giallo canarino, sarà un americano, un inglesino? O forse un francesino, o meglio ancora un marocchino? Mamma, mamma, dimmi chi sarà il papà. Ringrazio e allego email

Giorgio - 26/8/2012 - 14:14

Aggiungi...

 Nuova versione o traduzione   Commento   Segnala indirizzo per scaricare la canzone 

Pagina principale CCG
L'archivio Chi siamo Novità Guestbook Links

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org