Language   

Minaccia di chiusura: manifestazione a Cagliari

Manlio Massole
Language: Italian


Related Songs

La povertà, figlio
(Manlio Massole)
Pelle di mulo
(Secondamarea)
Lezione di storia
(Manlio Massole)


[primi anni 70]
Versi di Manlio Massole (1930-), poeta, insegnante e minatore a Buggerru, Cagliari
Testo trovato su SardoLog

Manlio Massole (foto di Dario Coletti)
Manlio Massole (foto di Dario Coletti)


Poesia inclusa nella raccolta intitolata “Bethger: il lungo dolore”, pubblicata nel 1976 e riedita nel 1994

Turya Trance

Nel 1993 alcune poesie di Manlio Massole furono il fulcro del progetto musicale-teatrale “Pelle di mulo” del gruppo Turya Trance, con musiche di Carlo La Manna.
Fiorirono i mandorli
quando chiudemmo il pugno
contro il ministro Piccoli. (1)
“LE MI–NIE–RE
NON SI CHIU-DONO!
LE MI-NIE–RE
NON SI CHIU–DONO!”
La domenica si fece rossa
per i ricordi allo striscione:
“BUGGERRU
SIAMO GLI STESSI DEL ‘904”,
per la giovinezza delle bandiere Guspinesi. (2)
Andammo in pace, senza dinamite,
ma pronti a tutte le battaglie.
Giovanni Battista Melis, il Sardo, (3)
fu soltanto un grido d’amore
per la patria antica e martoriata:
ci sciolse la quarzite del cuore
e noi uomini delle miniere
fummo ragazzi all’assalto del futuro.
(1) Flaminio Piccoli (1915-2000), per due volte segretario della DC, ministro delle partecipazioni statali tra il 70 ed il 72 e sotto ben tre governi (Rumor, Colombo e Andreotti... per chi rimpiange la prima Repubblica...).
(2) di Gùspini, comune del Sud Sardegna e, per estensione, della subregione storica del Monreale.
(3) Giovanni Battista Melis, non il parlamentare del Psd'Az e poi del PRI, ma il Melis (1922-1997) originario di Serramanna e che fu per molti anni consigliere (comunale, provinciale, regionale) del Partito Comunista, contadino e letterato autodidatta.

Contributed by Bernart Bartleby - 2017/2/22 - 13:18



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org