Lingua   

Indifferenti mai

Mulini a Vento
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Chiedilo alla Libertà
(Signor K.)
Atto secondo scena ottava
(Mulini a Vento)
La madre del partigiano
(Gianni Rodari)


2014
Album: Indifferenti mai
Indifferenti mai

Dedicata a ‘Odio gli indifferenti’ di Antonio Gramsci
e a ‘L’anno nuovo’ di Gianni Rodari
Non si può più restare a guardare
rimanere inermi a pensare
se con abili mestieranti
la tv ci mantiene ignoranti

Non si può criticare e non fare
non si può rinunciare a lottare
poche mani nell'ombra tramanti
compiacenti politicanti

Ora e sempre resistenza
basta con l'indifferenza
lotteremo per il domani
come nuovi partigiani

Indovina indovinello
se sarà un futuro più bello
non sarà la fortuna o il destino
ma l'impegno del cittadino

E le lacrime non voglio sprecare
con chi solo si sa lamentare
chiedo conto e ti chiedo atto
di ciò che hai fatto
e che non hai fatto

Ora e sempre resistenza
basta con l'indifferenza
lotteremo per il domani
come nuovi partigiani

Ora e sempre resistenza
basta con l'indifferenza
lotteremo per il domani
come nuovi partigiani

inviata da Daniele dei Mulini a vento + CCG/AWS staff - 22/3/2016 - 17:20



Lingua: Italiano

La Poesia di Rodari
L’anno nuovo

Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno.

inviata da dq82 - 22/3/2016 - 18:13



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org