Lingua   

Qualcuno mi renda l'anima

Renato Zero
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Non sparare
(Renato Zero)
Bambini
(Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Sergente, no!
(Renato Zero)


[1974]
Album: "Invenzioni"
Testo di Renato Zero - Musica di Roberto Conrado, Renato Zero
Lyrics by Renato Zero - Music by Roberto Conrado, Renato Zero
Paroles de Renato Zero - Musique de Roberto Conrado, Renato Zero

invenzioni-renato-zero-Vinile-lp2
Qualcuno… con un sorriso addosso,
Mi dice giochiamo insieme dai.
Ti compro un aquilone rosso,
Se lo vuoi!
Avevo,
Appena aperto gli occhi!
Ma il buio mi raggiungeva già,
Due mani rubavano al mio corpo,
L'innocenza…
Ma perché è toccato a me,
Fra tanta gente…
Ma che cosa c'entro io, con quella gente…
Qualcuno mi renda l'anima!
Madre, quei segni sul mio corpo…
Certo non li hai capiti mai!
In quel gioco losco…
Vinsi un aquilone,
E persi l'anima!!
Persi l'anima…
Persi l'anima…
Persi l'anima…
Qualcuno mi renda l'anima!!!
Ma perché è toccato a me,
Fra tanta gente…
Io!
Ma che cosa c'entro io con quella gente…
Dio!
Qualcuno mi renda l'anima!
Cresciuti con un sorriso addosso.
Bambini ormai non siamo più.
Vi diamo un aquilone rosso …
Per un anima!
Per un'anima...
Per un'anima...
Per un'anima...
Qualcuno mi renda l'anima

inviata da daniela -k.d.- - 7/4/2014 - 22:17


Sorrentino. però, mi ha rovinato tutto. Dopo la scena del suo film in cui onorevole Andreotti ascolta con una visibile compiacenza il concerto di Renato, ah, ah...che dire

krzyś - 9/4/2014 - 01:09



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org