Language   

As the Sun (the Emperor Is Naked Today-O!)

Pete Seeger


Language: English


Related Songs

To Fight, Perchance To Win
(Pete Seeger)
Bells of Rhymney
(Pete Seeger)
Mack the Bomb
(Pete Seeger)


Words and Music by Pete Seeger (1970)(c) 1977, 1979 by Fall River Music Inc.

1970
What now people? Vol. 3

what now people?

Liberamente ispirata alla fiaba il vestito nuovo del'imperatore
As the sun
Rose on the rim of eastern sky
And this one
World that we love was trying to die
We said stand!
And sing out for a great hooray-o!

Your child may be the one to exclaim
The emperor is naked today-o!
Four winds that blow
Four thousand tongues, with the word: survive
Four billion souls
Striving today to stay alive
We say stand!
And sing out for a great hooray-o!

Why don’t we be the ones to exclaim
The emperor is naked today-o!
Men – have failed
Power has failed, with papered gold.
Shalom – salaam
Will yet be a word where slaves were sold
We say stand!
And sing out for a great hooray-o!
We yet may find the way to exclaim
The emperor is naked today-o!

Contributed by donquijote82 - 2014/1/29 - 14:16


Per donquijote82

forse ti è sfuggito questo mio commento ad un recente bel contributo di Riccardo...

Con tutto che tu sei un Admin ed io invece un semplice contributor, mi dici per cortesia cosa ne pensi?
Grazie
Saluti

Bernart Bartleby - 2014/1/29 - 21:26


Non sono abituato a scrivere i commenti, soprattutto per le canzoni di cui mi sembra evidente l'attinenza con il sito.
E qui l'attinenza è duplice, visto che c'è un'altra canzone che si rifà alla stessa fiaba, e la fiaba stessa. Per chi non conoscesse la fiaba ho già inserito un link, vi si possono riconoscere diversi personaggi: l'imperatore, il popolo che vuoi per ignoranza vuoi per paura finge di non accorgersi che l'imperatore è che nudo, il bambino, libero nella mente da ogni condizionamento, il presupposto per l'esercizio del “libero pensiero”. Può simboleggiare così l'origine di qualunque forma di “resistenza” ad ogni tipo di “dittatura”: del potere, dell'informazione, della stupidità, della banalità.
E visto che in questi giorni stiamo rivedendo la sezione di Seeger, in occasione della sua morte, potremmo anche pensare che, nonostante i suoi 94 anni, quel bambino fosse proprio lui.

donquijote82 - 2014/1/30 - 07:19


Vedo che hai letto ma non hai capito... Non è una questione di commenti o di quanto si "infarcisce", magari inutilmente, una pagina... È - secondo me - una questione di cura e di rispetto, per l'autore della canzone e per i frequentatori del sito... A fare copia-incolla son buoni tutti e non aggiunge proprio nulla a nessuno...
E poi, nel caso specifico di Pete Seeger (anche se poi vale per tutti, persino per quelli che meritano di essere fregiati col bollino "bleah"), liquidare un tale personaggio, 80 anni di storia della musica, della cultura, della politica statunitense, con un bieco copy/paste dalla sua stessa appreciation page, mi sembra davvero irrispettoso ed inutile...
Di contenitori di canzoni in Rete ce ne sono migliaia e non avrei mai partecipato a questo progetto se le CCG fossero state intese come l'ennesimo...
L'appello era alla cura, all'originalità, a metterci del proprio, ad aiutare la lettura, ad incoraggiare la partecipazione, ad incentivare le traduzioni, ad invogliare al confronto, a far crescere qualcosa, a metterci cuore e anima... Tutto questo non lo si fa con ctrl-c / ctrl-v
Saluti

Bernart Bartleby - 2014/1/30 - 08:10


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org