Language   

Il pendolare

Sandra Boninelli


Language: Italian (Lombardo)


Related Songs

Camici e tute
(Rossopiceno)
Sentíi, o mamma
(Anonymous)


[2005]
Album :Legàmi
legami

Testo e musica: Mimmo Boninelli

Sandra Boninelli (voce, chitarra)
Silvano Biolatti (chitarra)
Benny Pizzutto (basso elettrico)
Luisa Zimei (fisarmonica)
Paolo Ciarchi (tuttofonino, scatola di legno, bastoncini vari e spazzole, fodero rigido di chitarra)
Sèmper de chèste giurnade
col treno che 'l parte
do ure de viàs,
sèmper i solite face
töte ndurmentade
e amò stöfe de iér
l'è chèsta la 'eta de cà
che mé gh'ò de fa
per tirà a campà. (2 v.)

La matina mé quando che parte
ü basì a la s-cetina
ghe 'ölerès dà
la 'arde l'è mèi mia destala
la gh'à mia de pensà
a la 'éta che fö
l'è chèsta la 'éta de tance
che per pòche palanche
a laurà i và luntà. (2 v.)

Quando che po' so al laurà
gh'è'l capo-sessiù
che 'l te dis "Lasarù"
gh'è dét de tè chèla òia
de ciapà öna tenàia
e cassàghela dré
l'è sèmper issé pòrca bestia
'l crumiro de l'òstia
amìs del padrù. (2 v.)

Ma quando 'm sé métic insèma
mà blocàt ol treno
ch 'l pòrta al laurà
i òter piö isì a l'oficina
i à dic «Asembléa,
'm gh'à de scioperà!»

Contra 'l padrù che li sfröta
che 'l divid i operare
am respònd toc insèma
Consigli de zona e de fabrica
i è i nòste armi
e i è de dovrà,
contra 'l padrù che li sfröta
consigli de fabrica
e i è de dovrà (2 v.)

Contributed by DoNQuijote82 - 2012/9/18 - 11:34



Language: Italian

Versione italiana dal sito ufficiale
Sempre giornate come queste
il treno che parte
due ore di viaggio
sempre le solite facce
tutte addormentate
ancora stanche di ieri
è questa la vita cane
che mi tocca vivere
per campare

La mattina quando parto
un bacio a mia figlia
vorrei dare
la guardo, è meglio non svegliarla
non deve pensare
alla vita che faccio
E’ questa la vita di tanti
che per pochi soldi
a lavorare vanno lontano

Quando sono al lavoro
c’è il capo-sezione
che ti dice “Lazzarone”
C’è dentro te quella voglia
di prendere una tenaglia
e tirargliela
E’ sempre così porca bestia
il crumiro dell’ostia
amico del padrone

Ma quando (ci siamo decisi di metterci) insieme
abbiamo bloccato il treno
che porta al lavoro
gli altri (che abitano vicino) più vicini all’officina
hanno detto “Assemblea, dobbiamo scioperare”
Contro il padrone che sfrutta
che divide gli operai
rispondiamo tutti insieme
Consigli di zona e di fabbrica
sono le nostre armi
e dobbiamo adoperarle
contro il padrone che sfrutta
i consigli di fabbrica
sono da usare

Contributed by DonQuijote82 - 2012/9/18 - 11:36



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org