Lingua   

Genova

Mirco Menna
Lingua: Italiano

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Zona gialla zona rossa
(Il Combo Farango)
Rotta indipendente
(Assalti Frontali)

genova pestaggi
Genova - G8

[2005]
Album:Ecco

ecco

(F.Pivano M.Menna)

Il mattino conosceva lacrime e sole
la notte conosceva lacrime e luna
il marmo di vicoli antichi
non conosceva ancora violenza e rovina
le terrazze spruzzate dal mare
conoscevano sogni perduti
il marmo di vicoli antichi
sognava passati splendori

Nomi cari a noi che li abbiamo vissuti
nomi ignoti a chi ha potuto distruggerli
per idee troppo nuove per essere chiare
contro idee troppo ostili alla vita e all’amore

inviata da adriana - 6/4/2010 - 08:44

Aggiungi...

 Nuova versione o traduzione   Commento   Segnala indirizzo per scaricare la canzone 

Pagina principale CCG
L'archivio Chi siamo Novità Guestbook Links

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org