CSI

Canzoni contro la guerra di CSI

Nati dalle ceneri dei CCCP, i CSI (Consorzio Suonatori Indipendenti) di Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Gianni Maroccolo, Giorgio Canali, Francesco Magnelli e Ginevra Di Marco hanno scritto pagine importanti del rock italiano.

Dopo la fine dei CCCP, con la caduta del muro di Berlino, quel che rimane dei CCCP originali (Ferretti e Zamboni, il nucleo emiliano) si incontra con il "nucleo toscano" in uscita dai Litfiba (che già avevano collaborato all'ultimo album dei CCCP, Epica Etica Etnica Pathos), prima per un concerto al Cencio's di Prato, poi per una fortunata serie di dischi.
L'ultimo disco in studio "Tabula Rasa Elettrificata" arriva primo in classifica mettendo così in crisi l'idea di "gruppo alternativo". Varie incomprensioni e l'abbandono di Massimo Zamboni porteranno poi alla nascita dei PGR.


Un intero loro album, "Linea Gotica", è dedicato alla guerra nei Balcani.

Discografia
1992 - Maciste contro tutti (CSI - Ustmamò - Disciplinatha)
1994 - Ko de Mondo
1994 - In quiete (acustico per Videomusic)
1996 - Buon anno ragazzi (singolo)
1996 - Linea Gotica
1997 - Tutti giù per terra (colonna sonora)
1997 - Tabula Rasa Elettrificata
1997 - La terra, la guerra, una questione privata (live in memoria di Beppe Fenoglio)

Dopo lo scioglimento del gruppo:

2001 - Noi Non Ci Saremo - Vol. 1
2001 - Noi Non Ci Saremo - Vol. 2